Spaghetti al sugo del pirata

Spaghetti al sugo del pirata
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di:
Un primo piatto di pesce davvero semplice e molto saporito dove il polpo è l'ingrediente principale!!!

Categoria: Primi

1 polpo da 800 g
10 pomodorini datterini spezzettati
q.b. aglio
prezzemolo
peperoncino
4 alici
200 g di passata di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
aceto
olio extravergine d'oliva
sale
1 cucchiaio raso di capperi sotto sale ben lavati
1 manciata di olive taggiasche

Preparazione

Portare a bollore una pentola di acqua acidulata con un cucchiaio di aceto.
Sbollentare, immergendo il polpo 3 volte dalla testa e poi rilasciarlo in acqua e bollire 40 minuti a fuoco dolce coprendo la pentola con un coperchio.
Terminata la cottura lasciarlo in acqua finché non si raffredda.
Poi tagliarlo a tocchetti.
A parte soffriggere un trito di prezzemolo, peperoncino e aglio.
Aggiungere le alici e successivamente unire i tocchetti di polpo.
Sfumare col vino e lasciare evaporare bene.
Versare la passata di pomodoro e i datterini spezzati con le mani, aggiustare di sale, aggiungere capperi e olive e cuocere per pochi minuti.
Nel frattempo cuocere gli spaghetti e condirli con il sugo preparato spolverando con altro prezzemolo tritato e servire.

Per quale occasione

Un pranzo o una cena in famiglia.

Vino da abbinare

Un vino bianco freschissimo... Falanghina.

Curiosità

Una diversa, tra le tante, versione del sugo con il polpo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4