Sopaipillas

Preparazione 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

E' una ricetta cilena facilissima da preparare e ideale da gustare in questi giorni di freddo, soprattutto alla sera.

Categoria: Secondi

1 kg di farina "00"
1 cubetto di lievito di birra (oppure quello in polvere)
50 g di burro
q.b. acqua tiepida
1 cucchiaio di sale

Preparazione

Versare la farina sul tavolo o su una superficie liscia e fare un buco nel mezzo. Mettere il
lievito a pezzi, il burro sciolto, il cucciaio di sale, l'acqua tiepida (versandola un po' alla volta) e impastare per circa 5-10 minuti fino ad ottenere un impasto soffice.
Stirare l'impasto fino ad uno spessore di 2 cm e aiutandosi con uno stampo rotondo (utilizzare un bicchiere) ritagliare dei dischi.
Tagliarli nel mezzo con un coltello aprendo leggermente e lasciare lievitare per almeno 1 ora coprendo con una tovaglia.
Una volta lievitati friggerli in olio caldo.

Consigli

Mettere un po' di farina prima di spostarli nel tavolo e coprirle
cosi non si attaccheranno al tavolo.
Le sopaipillas si possono mangiare con
ketchup o tartara, anche Nutella se preferite.

Per quale occasione

Per l'inverno, specialmente quando piove.

Vino da abbinare

Ottime se accompagnate con un vino rosso.

Curiosità

E' una ricetta tipica cilena e si mangiano soppratutto in un giorno di pioggia, o quando fa freddo.
E' ideale per fare formine con i bimbi:
per esempio con mio figlio usiamo gli stampini per biscotti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!