Sformato di panettone


Photo credits:
Preparazione 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Sformato di panettone

Lo sformato di panettone è un dolce monoporzione molto goloso che ci permette di utilizzare in modo alternativo il panettone avanzato dalle feste natalizie.
Vediamo come si preparare con i consigli del nostro chef Roberto Doglioli.

Categoria: Dolci

400 ml di latte
120 g di zucchero
400 ml di panna
3 uova e 2 tuorli
300 g di panettone
scorza grattugiata di un limone
4 cucchiai di Grand Marnier
salsa di caramello q.b.

Preparazione

1
2
 
Uniamo in una ciotola le uova e lo zucchero e sbattiamo con una frusta a mano finchè lo zucchero non si è sciolto bene. [1] Continuando sempre a mescolare aggiungiamo il latte e la panna. [2]

3
4
 
Uniamo ora la scorza grattugiata di un limone, il Grand Marnier [3] ed il panettone.
Lasciamo il panettone in infusione per 10 minuti nel nostro composto in modo che si inzuppi bene. [4]

5
6
 
Prendiamo ora dei pirottini di alluminio, li imburriamo [5] e li riempiamo con il composto. [6]

7
8
 
Cuociamo i pirottini a bagnomaria: poniamo i bicchierini in una teglia da forno e aggiungiamo dell’acqua fredda fino a raggiungere 1/3 dell’altezza degli stampini. [7]
Inforniamo a 170° per circa 30/40 minuti finchè i nostri sformati non saranno ben sodi. [8]

9
 
Una volta cotti li lasciamo raffreddare, impiattiamo e decoriamo con del caramello o con del cioccolato fuso. [9]

Consigli

Il Grand Marnier può essere sostituito con altri liquori in base ai vostri gusti: che ne dite del Maraschino o dell'Amaretto?

Per quale occasione

Il dolce giusto per terminare al meglio le feste di Natale.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!