Sformato di fagiolini

Preparazione 55 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Lo sformato di fagiolini è un piatto semplice e gustoso. La ricetta varia da regione a regione. Noi l'abbiamo preparato con la ricetta base che può essere arricchita con molti altri ingredienti in base ai propri gusti.

Categoria: Sformati

600 g di fagiolini
1 costa di sedano
1 cipolla
1 carota
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
2 uova
50 g di pangrattato
1 noce di burro
200 ml di besciamella
1 cucchiaio di olio d'oliva
q.b. sale e pepe

Preparazione

Togliete ai fagiolini le due estremità, aiutandovi con un coltello. Lavateli e lessateli in abbondante acqua salata.
Dopo circa 15 minuti potete scolarli e metterli di lato.
Preparate il soffritto tritando finemente la carota, il sedano e la cipolla.
Fateli rosolare in una padella grande, con olio e burro. Quando il soffritto sarà ben dorato, aggiungete i fagiolini ed un mestolo di acqua, aggiustando di sale e pepe.
Fate cuocere a fuoco lento fino all'assorbimento del liquido. A parte, montate gli albumi a neve. In una ciotola mescolate la besciamella, il formaggio grattugiato, i tuorli ed infine gli albumi. Mescolate questo composto delicatamente, sino ad ottenere una crema omogenea. Imburrate uno stampo rotondo dai bordi alti e ricopritelo di pangrattato. Fate attenzione ad imburrare bene anche le pareti dello stampo, in modo tale che lo sformato non si attacchi. Se vi è rimasto, versate un cucchiaino di besciamella sul pangrattato.
Scolate i fagiolini e disponeteli nello stampo. Ricoprite i fagiolini con il composto ottenuto dalla besciamella, dal formaggio e dalle uova.
Infornate a 180° per circa 45 minuti.
A metà cottura, potete uscire lo sformato e spolverarlo con formaggio grattugiato, oppure aggiungere del formaggio fuso, tipo la fontina. Lo sformato va servito caldo, ma è delizioso anche freddo.


In alternativa a questa ricetta si può provare uno sformato particolare che sostituisce la cipolla, il sedano e la carota con semi di coriandolo e zenzero.
Eccovi gli ingredienti e la ricetta.
INGREDIENTI: 450 grammi di fagiolini, 1 zenzero, 2 cucchiai di semi di coriandolo, 2 uova, 150 grammi di formaggio grattugiato, pangrattato, olio, sale e pepe.
PROCEDIMENTO: Lessate i fagiolini in abbondante acqua salata per circa 20 minuti, dopo averli accuratamente lavati e liberati dalle due estremità. Scolateli e trasferiteli in un ampia padella.
Fateli cuocere a fuoco vivo con un filo d'olio.
Toglieteli dal fuoco, ed aggiungete le uova, lo zenzero grattugiato (la quantità in base ai propri gusti), e coriandolo tritato al momento.
Mescolate questi ingredienti ed infine, aggiungete il parmigiano.
Trasferite tutto il composto in una teglia precedentemente imburrata. Cospargete il composto con pangrattato ed infornate a 200° per circa 50 minuti. Entrambe le versioni sono ottime e gli ingredienti sono facilmente reperibili.
La preparazione del piatto è molto semplice e veloce.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!