Scorze di arancia candite

Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Chi ama le preparazioni dolci non può non apprezzare il delizioso sapore delle scorze di arancia candite.
Il loro impiego in cucina è veramente notevole: si usano per profumare bevande calde, per aromatizzare gli impasti di torte e biscotti, per decorare crostate, semifreddi, e gelati.
Le scorze di arance candite sono ottime anche gustate naturalmente, la ricetta si realizza in più fasi ma praticamente richiede in tutto pochissimo tempo.

Categoria: Dolci

400 g di scorze di arance
250 g d zucchero
q.b. acqua q.b.

Preparazione

Pulite accuratamente le scorze delle arance e tagliatele a listarelle sottili.
Ponetele in un tegame insieme a 200 g di zucchero e aggiungete l'acqua, quanto basta ad immergerle completamente.
Fate bollire il tutto per circa dieci minuti, togliete il tegame dal fuoco e lasciate riposare le scorzette nel loro sciroppo per 24 ore.
Riponetele sul fuoco, aggiungete ancora dell'acqua in cui avrete sciolto 2/3 cucchiai di zucchero, fino a ricoprirle di nuovo. Fate bollire su fiamma dolce per circa 15 minuti e lasciate riposare il tutto per un'intera giornata.
Aiutandovi con l'apposita forchetta a due rebbi, scolate tutte le scorzette dal liquido, rimettere quest'ultimo sul fuoco e lasciatelo bollire ancora cinque minuti, sempre mescolando affinché non si attacchi sul fondo.
Rimettete le scorzette nello sciroppo ottenuto, dove le terrete a riposo ancora per 24 ore.
Bollite ancora per due/tre minuti le scorzette nello sciroppo che a questo punto risulterà abbastanza denso.
Sollevate le scorze delle arance dal loro sciroppo di zucchero, sistematele ordinatamente e distanziale tra loro su un vassoio ricoperto con carta oleata o con carta forno e fatele asciugare.
Non vi resta che rivoltarle nello zucchero: le scorzette di arance sono pronte per essere consumate o per essere conservate in un contenitore di vetro.

Consigli

Non perdetevi la nostra torta all'arancia da preparare con il succo dei vostri agrumi.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!