Risotto al Timorasso, crema di zucca e liquirizia


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Risotto al Timorasso, crema di zucca e liquirizia

Lo chef Massimo Martina ci mostrerà come preparare un risotto molto gustoso e profumato al Timorasso, crema di zucca e liquirizia.

Categoria: Risotti

250 g di riso Carnaroli
150 g di zucca
sale q.b.
100 g di parmigiano grattugiato
50 g di burro
40 g di liquirizia
brodo vegetale
1 bicchiere di Timorasso DOC
olio evo q.b.

Preparazione

Sbucciamo bene la zucca, la tagliamo a pezzettini e la facciamo tostare velocemente in una pentola con un filo d’olio evo. La ricopriamo poi con una quantità d’acqua sufficiente a ricoprirla e la facciamo cuocere per circa 30 minuti.
Dopodiché con l’ausilio di un frullatore a immersione creiamo la nostra crema di zucca aggiungendo del brodo vegetale se dovesse risultare troppo solida.  
In una pentola bassa e larga con un filo d’olio facciamo tostare il riso per circa 15 minuti.
Con la fiamma molto vivace sfumiamo il riso con il vino aggiungendolo al centro dopo aver creato un buco nel riso, in modo da non versarlo direttamente sul riso ma sul fondo della pentola.  
Aggiungere ora il brodo vegetale per proseguire la cottura del nostro risotto continuando a girarlo.
Ricordatevi che più brodo aggungeremo tanto più il risotto risulterà saporito.
Nel frattempo prepariamo una crema di liquirizia tritando le scaglie di liquirizia. Teniamone una parte per la decorazione finale e il resto la uniamo in una pentola con un po' d'acqua.
Quando il riso è cotto, a fuoco spento, aggiungiamo il burro, il parmigiano e lo mantechiamo all'onda semplicemente agitando la pentola.  
Con la crema di liquirizia diamo una pennellata sul piatto creando il fondo su cui metteremo il riso aiutandoci da un coppapasta.
Con un secondo coppapasta piu’ piccolo mettiamo sopra della crema di zucca.
Diamo il tocco finale spolverizzando con la polvere di liquirizia tenuta da parte e il nostro risotto è pronto.

Vino da abbinare

Timorasso doc.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4