Rigatoni con zucchine

La pasta con le zucchine fritte è una ricetta molto semplice da preparare che assicura un gusto ricco. Aggiungendo basilico, pepe, provola e pecorino il sapore già buono delle zucchine verrà arricchito: impossibile resistere ad un piatto di rigatoni condito con il sugo così preparato e perfetto da servire ai vostri ospiti per una cena informale.
Ingredienti per 4 persone:
- 400 g di pasta (rigatoni o penne rigate)
- 8 zucchine grandi
- 5 o 6 pomodorini pachino
- uno spicchio d'aglio
- una piccola provoletta affumicata
- sale grosso per la cottura della pasta
- sale fino per il condimento
- qualche foglia di basilico
- formaggio pecorino
- pepe
- olio di semi di girasole
Tempo minimo di preparazione: 20 minuti
Tempo necessario per la cottura totale: 30 minuti
Livello di difficoltà: bassa
Preparazione:
Prendete le zucchine, lavatele in modo accurato, asciugatele e tagliatele a pezzettini della grandezza di un centimetro l'uno.
Cercate di farli tutti uguali per rendere la cottura omogenea.
Fate scaldare dell'olio in una padella e, una volta bollente, buttateci dentro le zucchine.
Fatele friggere a fuoco alto senza coperchio per il tempo necessario, togliete dall'olio quando le zucchine saranno dorate quindi mettetele su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
Tagliate i pomodorini in quattro parti e metteteli nella padella in cui avete fritto le zucchine, senza aggiungere olio. Fate soffriggere i pomodorini aggiungendo l'aglio tagliato a pezzetti molto piccoli e qualche foglia di basilico, dopo che i pomodorini si saranno ammorbiditi, aggiungete le zucchine e fate mantecare.
Aggiungete un po' di sale fino e una spruzzata di pepe. Prendete una pentola per la cottura della pasta, riempitela di acqua, portate ad ebollizione, aggiungete del sale grosso ed infine la pasta. Fate cuocere per circa 10 minuti. Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con le zucchine.
Accendete il fuoco, tenendolo basso, e fate amalgamare la pasta alle zucchine aggiungendo la provoletta tagliata a dadini. Appena noterete che la provola si sta sciogliendo spegnete il fuoco.
Versate la pasta in una pirofila, decorate con qualche foglia di basilico ed aggiungete del pecorino grattugiato. Servite la pasta ancora calda.
Un suggerimento: potete sostituire la provola con la ricotta secca, grattugiandola a scaglie ed aggiungendola al sugo poco prima di spegnere il fuoco.

Ti è piaciuta la ricetta?