Ravioli fatti in casa


Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ravioli fatti in casa

I ravioli sono delle sfoglie di pasta all'uovo farcite con carne, pesce o altri composti vegetariani che non possono mancare a tavola.
Ne esistono di diverse varianti che a seconda della forma e della farcitura vengono chiamati con nomi diversi.
Lo chef Luca Gatti ci mostrerà come sarà semplice fare i ravioli in casa un po' come facevano una volta le nostre nonne alla domenica.

Categoria: Pasta ripiena

q.b pasta fresca già stesa
q.b. ripieno di carne
q.b. farina
q.b. tuorlo d'uovo

Preparazione

Ravioli classici quadrati (agnolotti)
Stendiamo bene la pasta sfoglia in modo da farla diventare molto sottile, quasi trasparente.
Con un uovo andiamo a spennellare la sfoglia.
Con il ripieno di carne (trova la ricetta qui) facciamo delle palline grandi in base ai nostri gusti, le posizioniamo sulla pasta, in file, per poi adagiare delicatamente sopra l’altra sfoglia.
Con un taglia pasta eliminiamo la parte di pasta in eccesso alle estremità e con le mani infarinate pressiamo bene tutta la sfoglia.
A questo punto rifiliamo il bordo della pasta e dividiamo i nostri ravioli che sono pronti.

Ravioli a fagotto o del plin
Spennelliamo la pasta con l’uovo e facciamo il nostro ripieno un pochino piu’ piccolo. Facendo attenzione andiamo a capovolgere la sfoglia e con le dite la uniamo bene per poi rifilare i nostri ravioli.

Tortellini
Per fare i tortellini partiamo sempre spennellando la sfoglia con l’uovo e la tagliamo a quadrati.
Mettiamo un po’ di ripieno dentro, poi facciamo combaciare le due punte da formare un triangolo. Lo chiudiamo per bene da tutti i lati. Alziamo la punta centrale e chiudiamo le altre due ai lati e il tortellino è pronto.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!