Ragù bianco

Preparazione 110 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il ragù di carne bianco non è altro che il classico ragù alla bolognese senza l'aggiunta di pomodoro: potrebbe sembrare una ricetta dal sapore "povero" invece, se ben preparata, è davvero gustosissima e fa risaltare al massimo il sapore della carne.
Il tempo di preparazione è di 20 minuti e quello di cottura di 90 minuti ma a dispetto delle apparenza non è una ricetta difficile ma necessita solo di precisione e accortezza.
Il ragù bianco può essere utilizzato per condire pasta fresca come tagliatelle e tagliolini oppure anche per la preparazione di lasagne e cannelloni, crepes e può essere anche congelato in barattolini "monoporzione" e scongelato all'occorrenza.
E' un ragù diverso dal solito ma pur sempre saporito da utilizzare in tantissime ricette della tradizione italiana!

Categoria: Sughi e Condimenti

2 foglie di alloro
2 spicchi di aglio
4 foglie di basilico
1 rametto di rosmarino
3 foglie di salvia
600 ml di brodo
250 g di carne trita magra
100 g di pancetta
150 g di salsiccia fresca
2 coste di sedano
1 carota
1 cipolla
1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva
1/2 bicchiere di vino
sale e pepe q.b.

Preparazione

Mondiamo e tritiamo le verdure insieme alle foglie di salvia e al rosmarino e versiamo il tutto in un tegame dove avremo fatto scaldare l'olio.
Lasciamo rosolare qualche minuto e poi aggiungiamo la pancetta, la carne trita e la salsiccia fresca e facciamo rosolare mescolando di tanto in tanto per spezzettare la carne.
Aggiungiamo due foglie di alloro e lasciamo soffriggere ancora, aggiungendo poi anche mezzo bicchiere di vino rosso, lasciandolo sfumare a fuoco dolce.
Uniamo ora qualche mestolo di brodo, una spolverata di pepe, copriamo e lasciamo cuocere a fuoco lento per circa un'ora, mescolando e aggiungendo un mestolo di brodo di tanto in tanto.
Trascorsa l'ora di cottura, aggiungiamo il basilico sminuzzato, mescoliamo nuovamente il tutto ed utilizziamolo subito per la nostra ricetta preferita!
 

Consigli

Per la preparazione del ragù bianco si può utilizzare anche la carne di tacchino, vitello e coniglio ed aggiungere secondo le preferenze anche qualche insaccato diverso dalla pancetta (ad esempio la soppressata) o dei funghi porcini (se li utilizziamo secchi ricordiamoci di farli prima rinvenire lasciandoli a bagno nell'acqua)

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4