Quiche effetto pizza

Quiche effetto pizza
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

La Quiche effetto pizza è semplicemente invitante... Una torta salata per risolvere la cena e che si avvicina molto al gusto della pizza!

Categoria: Secondi

1 rotolo di pasta brisè o di pasta sfoglia
15 pomodorini Pachino tagliati a pezzetti
1 cipolla rossa affettata molto sottilmente
1 mozzarella fiordilatte tagliata a dadini
1 manciata di olive nere snocciolate
160 g di tonno sott'olio ben scolato
3 alici sott'olio ben scolate e tagliate a tocchetti
origano secco tritato q.b
pangrattato q.b.
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
olio extravergine d'oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b .
basilico fresco q.b.

Preparazione

Sistemare in una teglia foderata di carta forno il rotolo di pasta brisè.
Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e spolverare  con un mix di 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio di pangrattato e un po' di origano secco tritato.  
In una ciotola raccogliere i pomodorini Pachino tagliati a pezzetti, la mozzarella a dadini, la cipolla affettata, le olive, le alici a tocchetti, qualche foglia di basilico spezzata, il tonno sbriciolato,un pizzico di sale, una macinata di pepe e un filo d'olio.  
Versare il tutto sul fondo della pasta brisè, livellare e aggiungere un filo d'olio a piacere.  
Aggiustare i bordi e infornare a 200° per 25 minuti in forno già caldo. Servire tiepida. 

Per quale occasione

Per cena tra amici o in famiglia.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!