Quali cibi sono più ricchi di magnesio?

Adottare un'alimentazione corretta è indispensabile per il nostro benessere psico-fisico e l'assunzione di magnesio comporta molti benefici per il nostro organismo proteggendoci da molte disfunzioni.
Il magnesio si trova in molti alimenti e le virtù sono molteplici:
proteggerci dal diabete, stimolare la funzione nervosa, normalizzare il ritmo cardiaco e le tensioni muscolari e molto altro.
Tenete presente che un calo significativo di magnesio produce ansia, tic nervosi, insonnia, oltre che aumentare spasmi muscolari, debolezza, confusione mentale, dunque ha la proprietà benefica.
Un'altra virtù importante del magnesio è la cooperazione alla crescita delle ossa, rinforzando anche lo smalto dei denti.

In quali alimenti si trova il magnesio?

Ora vediamo quali cibi sono ricchi di magnesio: questo prezioso minerale si trova in tutte le verdure a foglia verde, frutta secca come mandorle e noci, legumi, cereali, germe di grano, soia e banane.
Una buona dose si può trovare nel pesce di mare: aringhe, merluzzo e nel pesce d'acqua dolce, le carpe.
Anche la Alga Agar essiccata porta un'importante quantità di magnesio.
Alcune spezie considerate ricche di magnesio sono: il basilico essicato, foglie secche di coriandolo, menta essiccata, maggiorana, aneto in polvere, semi di sedano, salvia fresca, prezzemolo secco, santoreggia, dragoncello, semi di papavero e origano.
Seguendo un'alimentazione bilanciata e usando alcune di queste spezie nella preparazione dei cibi si apporta la dose giusta giornaliera di magnesio.
Il magnesio si può apportare anche tramite un'acqua specifica ricca di questo minerale e facilmente reperibile in commercio, basterà leggere attentamente la dose specificata nell'etichetta.
E' dunque riscontrabile che l'integrazione di magnesio nel nostro organismo non risulta difficile ed è importante per il benessere quotidiano di ogni individuo, soprattutto con l'arrivo della stagione estiva.

Gli integratori di magnesio

Tenete presente che ci sono periodi della nostra quotidianità e vita dove si perdono grosse quantità di questo prezioso minerale, la causa principale di perdita di magnesio è lo stress e la vita frenetica, eccessiva sudorazione dopo attività fisiche pesanti, malattie debilitanti, vomito e diarree.
Dunque, se necessario e non è sufficiente l'alimentazione si dovrà ricorrere a prescrizioni di integratori di questo minerale. Il fabbisogno giornaliero di magnesio si aggira sui 350 mg per gli uomini e 300 mg per le donne aumentabile fino a 450 mg nella gravidanza e tenete presente che la cottura degli alimenti riduce del 75% il contenuto prezioso.
Se si teme di eccedere con l'assunzione di magnesio non preoccupatevi perché i nostri reni provvederanno a smaltire l'eccesso.
Ci sono alcuni alimenti che si ritengono nemici del magnesio, abbassandone il valore, come il caffè, zucchero, diuretici, lassativi, alcol e droghe.

 

Ti è piaciuta la ricetta?