Polpettone ai carciofi

Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Una variante del solito polpettone, un secondo piatto molto gustoso.

Categoria: Polpettoni

400 g di macinato misto (pollo e vitello
ma anche tacchino e vitello)
2 uova
pangrattato
q.b. sale pepe
300 g di carciofi (anche surgelati) tagliati a spicchietti
1 spicchio d'aglio
q.b. grana grattugiato
q.b. noce moscata
2 fette di pan carrè
bagnate nel latte e strizzate

Preparazione

Brasare in una padella i carciofi con uno spicchio d'aglio, lasciarli raffreddare a fine cottura ed eliminare l'aglio.
Intanto in una ciotola
lavorare la carne con le uova, il grana grattugiato, il pancarrè strizzato, se il composto risultasse troppo morbido spolverizzare con
del pangrattato, aggiustare di sale, macinare il pepe e la noce moscata, un pizzico.
Sistemare il composto su carta forno,adagiare sopra i carciofi e assemblare un polpettone.
Spolverizzare di pangrattato e sistemare in una pirofila unta d'olio e cuocere in forno per 50 minuti a 180°.
Servire con un ricco purè o verdure cotte al vapore.

Per quale occasione

Un bel pranzo delle feste.

Vino da abbinare

Un vino bianco oppure un vino rosso non troppo corposo.

Curiosità

Adoro rivisitare il polpettone... in primavera è ottimo con gli asparagi.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4