Polpette di tonno e ricotta

Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le polpette di tonno e ricotta possono essere servite sia come antipasto che come secondo piatto. Sono molto golose e di facile preparazione.
Piaceranno a tutti, anche ai bambini.
Vediamo quali sono gli ingredienti necessari.

Categoria: Polpette

250 g di tonno sott'olio
200 g di ricotta
50 g di formaggio filato dolce
1 uovo intero
100 g di pan grattato
50 g di olive nere snocciolate
2 di pomodori secchi
q.b. scorza di limone
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. prezzemolo fresco tritato
q.b. olio di semi per friggere

Preparazione

In una capiente terrina unite la ricotta, il tonno ben sgocciolato, le olive nere tritate finemente e i pomodori secchi ridotti a pezzetti.
Aggiungete l'uovo intero, il formaggio spezzettato e, servendovi prima di una forchetta e poi di un cucchiaio di legno, amalgamate bene tutti gli ingredienti. Unite un pizzico di sale, una spolverata di pepe e una bella manciata di prezzemolo fresco, mescolate ancora per un paio di minuti.
Se il composto dovesse risultare troppo morbido unitevi un poco di pan grattato.
Formate tante polpette, non molto grandi, e ripassatele in abbondante pan grattato, nel quale avrete aggiunto precedentemente la scorza di limone grattugiata.
Mettete al fuoco una padella con abbondante olio di semi (meglio se di arachidi), friggete le polpette per due/tre minuti avendo cura di rigirarle di tanto in tanto.
Trasferitele man mano su carta assorbente e sistematele in un bel vassoio da portata, decorato con julienne di scorza di limone.
Servitele ancora calde insieme ad una misticanza di rucola, songino e qualche foglia di lattughino.

Consigli

Un consiglio utile:

Se non amate la frittura provate a cuocere le polpette di tonno e ricotta nel forno, ad una temperatura non superiore ai 200°, per circa una decina di minuti: il risultato sarà altrettanto eccezionale.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!