Pollo al curry con riso basmati

Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un'idea veloce per preparare un pollo appetitoso e per fare bella figura con i propri ospiti servendo un piatto unico grazie al riso in accompagnamento.

Categoria: Secondi

1 petto di pollo (tagliato a pezzetti o a striscioline)
1/2 peperone giallo
1/2 peperone rosso
1 zucchina piccola
2 spicchi di aglio
1 confezione di panna da cucina (io uso quella di soia)
q.b. curry in polvere
q.b. vino bianco
q.b. olio extra vergine d'oliva
q.b. sale
50 g di riso Basmati a testa

Preparazione

In una pentola antiaderente rosolate 2 spicchi d'aglio con un po'di olio.
Aggiungete il pollo e fate rosolare per qualche minuto.
Bagnate con un po' di vino bianco e salate.
Aggiungete le verdure tagliate a julienne, coprite con un coperchio e fate cuocere circa 15 minuti (meglio se risultano "croccanti", l'importante è che sia cotto il pollo).
Nel frattempo mettete il riso basmati in una pentola, copritelo con un dito di acqua fredda e portatelo ad ebollizione a fiamma alta.
Senza mescolare, quando l'acqua bolle, abbassate al minimo la fiamma e non aprite il coperchio fino a quando l'acqua non si sarà asciugata completamente.
Tornando al pollo, quando è cotto il tutto, aggiungete una bella spolverata di curry e la panna e mescolare.
Servite nel piatto accompagnato con il riso.

Consigli

Io presento il piatto mettendo il riso prima in una tazza inumidita per dargli la forma e poi lo giro nel centro piatto e tutt'intorno il pollo con le verdure.
Magari decoro la cupoletta di riso con julienne di zucchina, che danno il contrasto.

Ti è piaciuta la ricetta?