Polenta fritta

Polenta fritta
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La polenta fritta è una vera delizia, tutti dovrebbero assaggiarla almeno una volta.
Naturalmente prima di friggerla bisogna prepararla e nel modo classico, chi ha poco tempo può usare quella precotta facilmente reperibile al supermercato, ma non renderà giustizia alla ricetta.

Categoria: Secondi

500 g di farina gialla (mais)
q.b. acqua
q.b. sale

Preparazione

 

In un tegame antiaderente portare l'acqua a bollore con poco sale, aggiungere lentamente la farina con un setaccio mescolando continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Cuocere fino a quando no si stacca dalle pareti del tegame se è il caso incorporare altra farina o viceversa altra acqua.
Versare su una spianatoia di legno e lasciare raffreddare, oppure preparatene in quantità maggiore e consumate subito ben calda lasciando gli avanzi per la sera o l'indomani, da friggere.
Quando la polenta è ben fredda tagliatela a quadretti e passatela nella farina di mais, in una padella antiaderente fate scaldare dell'olio di mais e friggete la polenta per pochi minuti per parte, fate attenzione agli schizzi, questo è uno dei difetti di questa preparazione.
Finito di friggere potete gustare la polenta così com'è oppure cosparsa di sale. In alternativa spolverata con scaglie di grana e passata pochi minuti al grill del forno è eccezionale, lo stesso se la spalmate di crescenza o altri formaggi teneri, l'importante è che sia calda.
Ma c'è un'altra variante per i più golosi, dopo aver fritto i quadretti passateli nello zucchero con la cannella, o proponetela ai bambini con un velo di crema al cioccolato.
L'accostamento dolce con la lieve salatura è molto apprezzata da tutti.

Altre varianti

L'alternativa meno conosciuta della polenta fritta è la cotoletta, in questo caso bisogna tagliarla a fette di mezzo centimetro circa di spessore, passarla nell'uovo sbattuto e poi nella miscela di pan grattato e grana grattugiato, procedere alla cottura come una normale cotoletta.
Un altro classico è la polenta in carrozza, friggete la polenta e salatela leggermente, poi rosolate in poco olio delle fette di pan carré da ambo i lati, mettete su ogni fetta un po'di mozzarella una striscia di polenta e coprite con un'altra fetta di pan carré, passate il tutto nell'uovo sbattuto e friggete fino a quando la mozzarella si scioglie.
Naturalmente i tempi di preparazione variano molto a secondo del tipo di ricetta, in ogni caso si tratta di procedimenti semplicissimi alla portata di tutti.

Ti è piaciuta la ricetta?