Polenta concia

La polenta concia è un particolare modo di condire la polenta.
In pratica consiste nell'alternare strati di formaggio a strati di polenta.
Tipica della Valle d'Aosta la sua preparazione può variare da famiglia a famiglia.

Ingredienti

- farina di mais (per la preparazione della classica polenta)
- olio d'oliva (per la preparazione della classica polenta)
- gorgonzola
- burro
- formaggio
- parmigiano

Preparazione

Iniziamo col preparare la polenta: in un paiolo di rame (pentola tipica utilizzata per la preparazione della polenta) versiamo un litro e mezzo di acqua, saliamola e aggiungiamo un cucchiaio di olio d'oliva.
Facciamo giungere ad ebollizione l'acqua e aggiungiamo poco alla volta la farina di mais, in modo che non si creino dei grumi.
Mescoliamo continuamente con un mestolo di legno.
Giriamo sempre nello stesso verso, facendo amalgamare bene il fondo con la parte in superficie.
Se la polenta risulta essere troppo dura, aggiungiamo un mestolo d'acqua. Dopo 40 minuti circa, la polenta inizia a diventare compatta e a staccarsi dai bordi della casseruola.
Se non abbiamo molto tempo a nostra disposizione, possiamo anche utilizzare le confezioni di polenta istantanea, così in pochi minuti la nostra polenta sarà pronta.
Prediamo ora una teglia e cospargiamola di burro, stendiamo poi un primo strato di polenta. Tagliamo delle fette di gorgonzola e dei dadini di burro e aggiungiamoli al nostro primo strato. Fatto ciò copriamo il formaggio con un nuovo strato di polenta, dove ancora una volta aggiungeremo gorgonzola e burro.
Copriamo dunque anche questo secondo strato con la polenta e sullo strato finale oltre che mettere il gorgonzola e il burro a pezzetti, facciamo anche una spolverata di parmigiano, in modo da coprire bene tutta la superficie. Mettiamo in forno per 20 minuti circa a 180°.

Consigli e suggerimenti

La polenta concia, può tranquillamente essere servita come un secondo piatto, o come alternativa può accompagnare della carne, del pesce o delle verdure.
Un'alternativa a questa ricetta può essere quella di aggiungere il formaggio all'interno della polenta, quando questa è ancora nel paiolo, senza fare quindi una preparazione a strati.
In questo modo si continuerà a far cuocere la polenta fin quando il formaggio non sarà sciolto del tutto.

Ti è piaciuta la ricetta?