Petto di pollo light in 3 ricette facili

Trattandosi di carne bianca magra, il petto di pollo di per sé è un alimento light, che infatti viene consigliato molto spesso nelle diete ipocaloriche.
Tuttavia è importante cucinarlo bene, in maniera gustosa ma senza eccedere con condimenti che, pur conferendogli un ottimo sapore, fanno inevitabilmente lievitare il numero di calorie del piatto. Ecco tre ricette dal risultato assicurato.

Straccetti di pollo limone e rucola

Gli straccetti di pollo limone e rucola sono gustosi, leggeri e facilissimi da preparare. Tra preparazione (un quarto d’ora circa) e cottura (un altro quarto d’ora), ci vuole solo mezz’ora per preparare questo piatto che va servito ancora caldo.

Ingredienti base per 4 persone:
- 500 g di petto di pollo
- 150 g di rucola
- 1 limone non trattato
- farina, olio evo q.b.
- sale e pepe q.b.

Preparazione:
Dopo aver tagliato il petto di pollo a striscioline sottili, lasciatelo marinare per mezz'ora circa in frigorifero in una ciotola contenente la buccia e il succo di un limone.
La ciotola va coperta con una pellicola trasparente per evitare che il petto di pollo prenda gli odori di altri alimenti conservati in frigo. Trascorsa la mezzora, gli straccetti di pollo vanno prelevati dal frigo e passati nella farina, quindi fatti rosolare in una padella antiaderente dove avrete messo a scaldare un filo d'olio.
Verso fine cottura aggiungete la rucola e lasciate cuocere ancora un paio di minuti prima di impiattare e servire ancora caldo.

Petto di pollo con pomodorini e olive

Il petto di pollo con pomodorini e olive è un piatto leggero e gustoso, adatto soprattutto a chi ama il sapore forte delle olive.

Ingredienti per 4 persone:
- 700 g di petto di pollo
- 400 g di pomodorini
- 200 g di olive verdi denocciolate
- due spicchi d'aglio
- una manciata di prezzemolo
- olio extravergine d'oliva q.b.
- sale, pepe e farina q.b.

Preparazione:
Prima di procedere alla cottura vera e propria, tagliate a pezzetti le olive e i pomodorini, quindi sbattete il petto di pollo e passatelo nella farina insaporita da un pizzico di sale. Nel frattempo, in una padella di media grandezza, antiaderente, fate riscaldare un filo d'olio con un paio di spicchi d'aglio, quando l'olio sfrigolerà, aggiungete il pollo. Lasciatelo dorare per qualche minuto da ambo i lati prima di aggiungere anche i pomodorini, le olive e in ultimo il prezzemolo tritato. Dopo altri due minuti di cottura a fuoco basso, potete prelevare il pollo e impattarlo assieme al suo condimento di pomodorini e olive.

Insalata di pollo e verdure grigliate

L'insalata di pollo con verdure grigliate è un piatto tipicamente estivo, da consumare freddo, sia come secondo che come piatto unico.
Adattissima per chi è a dieta, l'insalata di pollo e verdure grigliate è semplicissima da preparare e contiene pochissime calorie, nonché un quantitativo irrilevante di grassi.
Tra preparazione e raffreddamento, questo piatto richiede almeno un'ora: per questo motivo si consiglia di prepararlo qualche ora prima di servirlo.

Ingredienti per 4 persone:
- 400 g di petto di pollo
- 1 zucchina
- 1 melanzana
- 1 peperone
- una manciata di basilico
- sale, pepe q.b.
- olio evo

Preparazione:
Dopo aver lavato le verdure, tagliatele a listarelle e mettetele ad arrostire su una griglia ben calda. La stessa operazione verrà fatta con i petti di pollo. Una volta cotti, mettete il pollo e le verdure in una coppa capiente, versateci le verdure e il pollo, condite con basilico, olio, sale e pepe, mescolate accuratamente e lasciate marinare in frigo fino a quando porterete in tavola.

Ti è piaciuta la ricetta?