Pennoni rigati al pesto di basilico, zucchine e noci

Pennoni rigati al pesto di basilico, zucchine e noci
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi
Un pesto
davvero insolito per condire la pasta. Con l'aggiunta di gamberi scottati si può ottenere un grandioso primo piatto.

Categoria: Primi

3 zucchine sbollentate pochi minuti (per il pesto)
1 ciuffo di basilico (per il pesto)
15 g di pinoli (per il pesto)
50 g di nocciole (per il pesto)
1 spicchio d'aglio (per il pesto)
50 g di grana grattugiato (per il pesto)
sale
pepe
olio extravergine d'oliva q.b.(per il pesto)
400 g di pennoni rigati
2 zucchine affettate a rondelle fini
150 g di gamberi sgusciati
olio extravergine d'oliva

Preparazione

Preparare il pesto raffreddando le zucchine, porle nel mixer e aggiungere il basilico, un pizzico di sale e via via gli altri ingredienti.
Frullare ed ottenere un pesto non proprio cremoso.
Intanto in una padella soffriggere le zucchine in 2 cucchiai d'olio, saltarle pochi minuti e aggiungere i gamberi.
Cuocere pochi istanti, aggiustare di sale.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, e scolarla al dente.
Versarla nella padella amalgamando con il pesto.
Se occorre unire un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
Servire subito.

Per quale occasione

D'estate... spesso!

Vino da abbinare

Vino bianco freschissimo.... Erbaluce di Caluso o Roero Arnais

Curiosità

ci sono svariate versioni di questo pesto tanto estivo quanto sfizioso. Ottimo anche sui crostini.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4