Patate al cartoccio, alcuni consigli

Questo è un piatto molto facile da realizzare, ma che richiede un po' di tempo, circa un' ora.
Facile da fare, ma la cottura richiede molto tempo.
Serve, per una porzione da una persona, 1 patata, di circa 2 etti, un po' di pepe, anche se non obbligatorio se magari ad uno non interessa, basta non aggiungerlo tra gli ingredienti, erba cipollina e se volete la panna, una cucchiaiata. La cottura al cartoccio, rende il piatto ricco di profumo al suo interno, visto che trattiene tutto il gusto e rende il piatto una prelibatezza. Per realizzare la cottura al cartoccio, vi consiglio o la carta stagnola o se possibile, con l'alluminio, visto che è molto resistente al calore, all'umido ed è perfetto per la nostra situazione.
Il costo del piatto è veramente basso, pieno di qualità, buono di gusto. Infatti, secondo me, i piatti migliori sono quelli poveri, visto che anche un piatto povero, o comunque un alimento povero, come il pane, ha cambiato la vita di tutti, facendolo senza sale, visto che era un ingrediente che costava molto, e che, se possibile, non veniva utilizzato nella preparazione del pane.
Ora passiamo alla ricetta della preparazione.
Accendere il forno a circa 180-200 gradi.
Lavate la patata, pulitela, avvolgetela nella carta dall'alluminio. Metterla dentro una teglia e infornarla per circa cinquanta - sessanta minuti. Tagliate il cartoccio e la patata, e facendo questo, condite la patata con pepe o sale. Potete mettere anche altre cose, oltre al sale che consiglio di mettere comunque, ma potete cambiare il pepe e magari mettere non so, qualsiasi altra cosa vi piaccia e ci stia bene con il gusto. Dopodiché, prendete la panna e mescolatela con l'erba cipollina tritata, e disponetela sulla patata. Ora il piatto è pronto.
Molto semplice da cucinare, anche se l'attesa per la cottura è molto visto che bisogna aspettare circa 1 oretta, ma vi assicuro che conviene aspettare, visto che è un pasto delizioso!
Se volete, al posto della panna potrete mettere del burro, mentre al posto dell'erba cipollina, potrete mettere che ne so, magari del prezzemolo o basilico tritato. Inoltre, come già detto, potete aggiungere altro oltre al sale o al pepe, come la pancetta o prosciutto, anche se non vi consiglio tanto il prosciutto.
Per quanto riguardo la tipologia della patata, va bene una normalissima patata, o se no una patata rossa, piena di gusto e altri particolari che, secondo me è fondamentale per la buona riuscita del pasto.
I vantaggi di questa ricetta, è sicuramente, la facilità e la fantasia che si può mettere per realizzare questo piatto semplice e gustoso. Soprattutto ci si può sbizzarrire per il gusto, cercando ingredienti da aggiungerci.
Mentre gli svantaggi, è sicuramente il tempo di cottura, troppo elevato se si vuole fare una cosa al volo, o che magari non si è avuto tanto tempo per preparare una cena, e anche se la preparazione della patata è sicuramente veloce, il tempo di cottura, è sicuramente una pecca per questo piatto.

Ti è piaciuta la ricetta?