Pasta fredda con seppie e cipolle

Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta fredda, anche chiamata insalata di pasta, è un piatto tipicamente estivo, che non manca mai sulla nostra tavola, magari accanto ad un'ottima insalata di riso, nelle giornate più calde. Oltre alle versioni più classiche, come quella con pomodoro e mozzarella, esistono tante varianti sfiziose ed altrettanto semplici e veloci.
Il nostro chef Luca Gatti ci mostra come preparare la pasta fredda con seppie e cipolle, un'insalata di pasta ricca di gusto, colore e sapore a base di seppie e cipolle rosse di Tropea caramellate.

 

Categoria: Primi

300 g di fusilli
1 seppia da 500 g lessata
10/12 pomodorini
250 g di cipolle rosse di Tropea
40 g di patè d'olive
zucchero q.b.
30 g di aceto balsamico
sale q.b.
pepe q.b.
olio EVO q.b.

Preparazione

Iniziamo a far cuocere la nostra pasta.
Tagliamo la seppia, precedentemente pulita e lessata, a fettine il più sottili possibile.
Facciamo scaldare un filo d'olio extravergine in padella, dopodichè vi versiamo le cipolle tagliate a fette e le lasciamo stufare.
Tagliamo i pomodorini e li versiamo, insieme alla seppia, in un contenitore capiente.

Aggiungiamo anche il patè di olive.
Una volta che le cipolle sono appassite, aggiungiamo lo zucchero per farle caramellare.
Aggiungiamo l'aceto balsamico ed un pizzico di sale e versiamo infine le cipolle nel contenitore assieme alle seppie coi pomodorini.
Con l'aiuto di un cucchiaio di legno mescoliamo bene tutti gli ingredienti del condimento della nostra pasta.
Una volta cotta, scoliamo la pasta, la lasciamo raffreddare, dopodichè la versiamo nel recipiente insieme al condimento.
Amalgamiamo il tutto e siamo pronti ad impiattare, aggiungendo da ultimo un pizzico di pepe.
 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!