Panettone con il Bimby

Il Panettone è un dolce originario della Lombardia e diffuso in tutta Italia. Non c'è Natale senza panettone ed ecco quindi un'ottima ricetta per poterlo preparare in casa con l'ausilio del Bimby.
La preparazione è impegnativa e richiede tempo e pazienza, dati i lunghi tempi necessari per la lievitazione, ma il risultato è estremamente soddisfacente.

Tempo di cottura: 35 minuti
Tempo di preparazione: 12 ore, considerando anche il tempo necessario per lievitare e riposare
Difficoltà: difficile

Ingredienti per 4 persone

Lievitino:
- 20 g di farina 00
- 20 g di farina manitoba
- 5 g di lievito di birra
- 20 g acqua
- un pizzico di zucchero

Primo Impasto:
- 25 g di farina 00
- 25 g di farina manitoba
- 1 tuorlo
- un pizzico di zucchero
- 25 g di acqua
- 5 g di lievito di birra

Secondo Impasto:
- 200 g di farina manitoba
- 50 g di farina 00
- 1 tuorlo
- 2 uova
- la buccia grattugiata di un'arancia
- un pizzico di sale
- 100 g di uva passa
- 60 g di burro ammorbidito
- 100 g di arancia e cedro candito tagliato a cubetti

Ghiaccia:
- 60 g di mandorle
- 20 g di zucchero
- 10 g di farina gialla
- 1 albume

Preparazione del panettone con il Bimby

Si comincia preparando il lievitino.
Inseriamo nel boccale del Bimby il lievito e l'acqua per 15 secondi a velocità 2.
Uniamo la farina, lo zucchero e impastiamo per 20 secondi a velocità 3 e poi per 3 minuti a velocità spiga. Lasciamo lievitare fino ad ottenere un impasto con un volume triplicato. Ciò richiederà dalle 3 alle cinque ore. Rimettiamo il lievitino nel boccale ed aggiungiamo tutti gli ingredienti e il lievito sciolto nell'acqua tiepida. Lavoriamo l'impasto per 30 secondi a velocità 3 e poi 2 minuti a velocità spiga.
Lasciamo lievitare in forno spento ma con la luce accesa fino a quando non otterrò un impasto tre volte più voluminoso, quindi per circa quattro ore.
Reinseriamo il composto nel boccale, aggiungiamo la farina, lo zucchero, i tuorli, lo zucchero vanigliato, il sale, il burro e la buccia d'arancia grattugiata.
Impastiamo per 40 secondi a velocità 3 e poi per 5 minuti a velocità spiga.
In un recipiente versiamo il composto, incorporando l'uva passa e la frutta candita. Lasciamo nuovamente lievitare l'impasto per 1 ora circa coprendolo con una pellicola, così che non si formi la crosta superficiale.
Versiamo l'impasto nello stampo per panettone, precedentemente imburrato e cosparso di zucchero a velo. Lasciamo lievitare, nuovamente a forno spento ma con la luce accesa, fino a quando il composto non raggiunge il bordo del recipiente.
Intanto preparo la ghiaccia tritando le mandorle con lo zucchero a velocità 7 per 6 secondi. Unisco la farina e gli albumi e continuiamo a lavorare l'impasto per 15 secondi a velocità 4. Molto delicatamente distribuiamo la ghiaccia sull'impasto lievitato, aggiungendo delle mandorle come decorazione.
In forno preriscaldato lasciamo cuocere per 35 minuti a 175°. A cottura ultimata il panettone va fatto riposare per almeno tre ore e chiuso poi in un contenitore di plastica, così che il dolce non perda profumo e la sua tipica fragranza.

Abbinamento con i vini

Il panettone con il Bimby è un dolce molto lievitato e che richiede quindi un vino meno strutturato. Un buon abbinamento può essere il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene o un Moscato d'Asti.

Ti è piaciuta la ricetta?