Paella

Preparazione - min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La paella è un tipico piatto spagnolo: lo si può preparare utilizzando pesce o carne oppure entrambi gli ingredienti insieme.
Non è una ricetta difficile da preparare ma abbastanza lunga nella preparazione.

Categoria: Risotti

200 g di petto di pollo
200 g di polpa di coniglio
350 g di riso
200 g di filetto o lonza di maiale
250 g di calamari tagliati a listelle o ad anelli
150 g di piselli anche surgelati
12 cozze
6 code di gamberi
6 scampi
3 salsicce
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 coda di rospo tagliata a pezzetti
polpa di pomodoro q.b.
1 cipolla
1 litro di brodo circa
vino bianco q.b.
aglio q.b.
1 bustina di zafferano
un mazzolino di prezzemolo
olio d'oliva extra vergine
sale q.b.
peperoncino piccante in polvere

Preparazione

Prendere le cozze e farle aprire in una pentola antiaderente con il coperchio, filtrare il loro liquido e conservarlo.
Prendere una padella larga e molt ocapiente e mettere la cipolla tagliata a fettine sottile, aggiungere uno spicchio di aglio e un pizzico di polvere di peperoncino, quindi aggiungere due cucchiaio di olio e un cucchiaio di acqua.
Mettere sul fuoco e far soffriggere il tutto, quindi aggiungere la carne di pollo, di coniglio e la lonza o il filetto tagliati a pezzetti facendole rosolare per circa 10 minuti.
Trascorso il tempo togliere la carne dalla pentola e metterla da parte. Sistemare nella stessa pentola i calamari, la coda di rospo e la salsiccia tagliata a pezzetti, far cuocere per 10 minuti aggiungendo un bicchiere di vino bianco, quindi salare.
A cottura terminata togliere gli ingredienti e sistemarli a parte.
Aggiungere nella pentola la polpa di pomodoro facendola cuocere per almeno 20 minuti. Unire i piselli e i peperoni tagliati a strisce e le code di gamberi.
Unire il riso, lasciarlo rosolare alcuni minuti, quindi aggiungere l'acqua filtrata delle cozze, tutta la carne e il pesce messi precedentemente da parte, poi unire metà delle cozze dopo averle sgusciate, il prezzemolo tritato finemente e per ultimo la bustina di zafferano dopo averla fatta sciogliere in un mestolo di brodo caldo.
Versare del brodo nella pentola coprendo il contenuto, mettere quindi in forno per 20 minuti a 180°, ricordandosi di mescolare di tanto in tanto.
A cottura avvenuta decorare la paella con le cozze avanzate lasciandole nel guscio e sistemare gli scampi, dopo averli fritti in olio, come decorazione.
Prima di servire cospargere il tutto con del prezzemolo tritato fresco.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4