Paccheri ripieni con asparagi e gamberi


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Paccheri ripieni con asparagi e gamberi

I paccheri ripieni con asparagi e gamberi sono un primo piatto primaverile gustoso, facile, ma al tempo stesso ricercato. Ideali per quando abbiamo ospiti a pranzo o a cena, con i paccheri ripieni con asparagi e gamberi il successo è assicurato.
Scopriamo come prepararli senza difficoltà in compagnia dello chef Luca Gatti.

Categoria: Primi

300 g di asparagi già scottati
200 g di gamberi
360 g di paccheri
q.b. besciamella per preparazioni di mare
q.b. pan grattato
sale
pepe
olio EVO

Preparazione

Iniziamo a far bollire i paccheri 5/6 minuti.
Nel frattempo ci dedichiamo al ripieno: tagliamo a cubetti i gamberi e gli asparagi, mettendo da parte le punte.
In una padella con un filo d'olio extravergine caldo facciamo soffriggere i gamberi e gli sparagi, a fuoco piuttosto alto, per poco tempo. Saliamo e pepiamo.
Non appena i gamberi inizieranno a cambiare colore, il nostro soffritto sarà pronto: versiamo il tutto in un contenitore, aggiungiamo un paio di cucchiai di besciamella e mescoliamo.
I paccheri vanno scolati al dente, poichè termineranno la loro cottura in forno, e lasciati raffreddare qualche minuto.
Prendiamo ora dei pirottini monodose in alluminio, mettiamo un po' di besciamella sul fondo e a seguire tre paccheri per pirottino (dose per una persona). A questo punto inseriamo il nostro ripieno pronto all'interno di un sac à poche e andiamo a farcire i paccheri.
Aggiungiamo ancora un filo di besciamella, decoriamo con le punte di asparagi che avevamo tenuto da parte e terminiamo con una spolverata di pan grattato aromatizzato alle erbe (possiamo scegliere le erbe che più ci piacciono) ed un filo d'olio.
Inforniamo a 180/190° finchè i nostri paccheri non saranno belli gratinati, pronti per essere impiattati.
 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!