Muffin salati allo yogurt e zucchine

Muffin salati allo yogurt e zucchine
Photo credits:
Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un piatto sfizioso e gustoso, velocissimo da preparare (cottura in forno a parte): ideale per uno snack veloce a metà pomeriggio, per un piccolo aperitivo prima di cena ma anche per un pasto più completo, in abbinamento, magari, con dell'insalata o del pinzimonio. Una preparazione semplice che può essere realizzata in meno di tre quarti d'ora.
Gli ingredienti sono per dieci muffin.

Categoria: Muffin salati

180 g di yogurt bianco
150 g di farina bianca del tipo 00
200 g di zucchine
200 g di mozzarella
3 uova
1/2 cucchiaino di lievito per pizza
q.b. sale e pepe

Preparazione

 

Dopo aver lavato e asciugato con cura le zucchine, dobbiamo tagliarle a cubetti o listarelle, e quindi messe a bollire in acqua leggermente salata per cinque minuti. Intanto in una ciotola sbattiamo le uova, e vi aggiungiamo un pizzico di pepe. Uniamo lo yogurt ed eventualmente aggiustiamo di sale, infine mescoliamo il tutto con la mozzarella precedentemente tagliata a cubetti. Una volta scolate le zucchine, le lasciamo raffreddare per qualche minuto: nel frattempo uniamo la farina e il lievito al composto di uova e mozzarella. Una volta che le zucchine si sono raffreddate, non rimane che integrarle agli altri ingredienti: amalgamiamo con attenzione e quindi versiamo il composto nell’apposito contenitore per i muffin. I tortini così preparati vanno messi nel forno già caldo e cotti a 180 gradi per circa 35 minuti. Ecco fatto: trascorso questo tempo, i nostri tortini sono praticamente pronti.
Una volta tolti dal forno, i muffin possono essere mangiati ancora caldi e croccanti, oppure lasciati raffreddare e consumati quando più ci piace.

Suggerimenti

Sono un pasto ideale anche per un pic nic o una gita fuoriporta: possono essere preparati in anticipo e mangiati anche uno o due giorni dopo.
Ppossono essere arricchiti con dadi di pancetta o di salame. La presenza dello yogurt contribuisce a dare il giusto grado di acidità, compensato in maniera perfetta dal gusto dolce delle zucchine.
Sale e pepe possono essere dosati secondo i gusti personali: in particolare, il pepe macinato non deve essere necessariamente quello nero (il più comune) ma può anche essere quello rosa o verde, per dare un tocco esotico e particolare ai nostri tortini.

Vino da abbinare

L'accoppiamento ideale è quello con la Bonarda, vino dal colore rosso rubino intenso, da servire dai 16 ai 18 gradi.
Si tratta di un vino dal profumo fruttato che esalta il sapore dei tortini, anche grazie ai sentori di pepe nero. Il sapore dolce, amabile e leggermente tanninico, inoltre, si fa apprezzare in maniera particolare.

Ti è piaciuta la ricetta?