Muffin al cioccolato e mandorle

Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 10
Costo Basso

Presentazione

I muffin sono dei dolci molto piccoli e gustosi che derivano dalla tradizione americana e che si possono preparare in tantissimi modi diversi.
In questa ricetta vediamo come realizzare questi dolcetti con il cioccolato e le mandorle per un sapore delizioso e goloso.
Gli ingredienti sono per circa 20 muffin (10 persone).

Categoria: Ricette Muffin

200 g di farina tipo 00
120 g di farina di mandorle
90 g di burro
120 g di zucchero semolato
250 g di yogurt magro bianco
2 uova
1 bustina di lievito
100 g di cioccolato fondente (almeno 80%)
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
1/2 bacca di vaniglia
scaglie di mandorle

Preparazione

Per prima cosa bisogna far ammorbidire il burro, lasciandolo a temperatura ambiente per qualche minuto, oppure metterlo per qualche secondo nel forno a microonde.
Nel frattempo prendere una ciotola abbastanza capiente e versare lo zucchero. Unire anche il burro precedentemente ammorbidito e le uova intere. Mescolare il tutto con l'aiuto di una frusta fino a quando non si sarà creata una miscela omogenea e liscia. A parte setacciare la farina di tipo 00 con quella di mandorle e dopo averle mescolate bene, versarle nella ciotola con le uova, il burro e lo zucchero.
A questo punto bisogna mescolare energicamente al fine di far incorporare le farine al composto morbido e, dopo un minuto, versare anche lo yogurt, la bacca di vaniglia e la bustina di lievito.
Su un piano da lavoro, o su un tagliere, tagliare con un coltello a pezzettini molto piccoli la barretta di cioccolato, formando delle scagliette da incorporare all'impasto. Versare anche il cacao in polvere e amalgamare bene con un cucchiaio di legno. La cosa importante, per una buona riuscita della ricetta, è quella di lavorare a lungo l'impasto finale in modo da non far formare grumi. Quando il composto risulterà omogeneo e liscio, si può procedere alla realizzazione dei muffin.
Per fare questo, bisogna imburrare gli appositi stampini e ricoprirli con una leggera spolverata di farina per facilitare l'estrazione dopo la cottura.
Con un cucchiaio versare in ogni stampino una parte di composto, avendo cura di riempirli solo a metà in quanto dopo la lievitazione il loro volume raddoppierà.
Per finire spolverare la superficie con qualche scaglietta di mandorle, adagiare gli stampini su una teglia e infornare a 180 gradi. I tempi di cottura variano da venti a venticinque minuti, in ogni caso controllare la doratura e aprire il forno non prima dei 20 minuti per evitare che il composto si afflosci. A fine cottura si può estrarre la teglia e aspettare che i muffin si intiepidiscano prima di consumarli.

Consigli

I Muffin al cioccolato e mandorle possono essere serviti a colazione, abbinati con un tè caldo o dei biscottini aromatizzati fatti in casa. Sono ottimi anche per il dopo pranzo, magari accompagnati da un vino dolce e non troppo corposo come un Asti Spumante.
Se non si consumano al momento, si possono conservare per 2-3 giorni in un sacchetto per alimenti ben chiuso oppure in un contenitore di latta con chiusura ermetica. In alternativa si possono congelare e tirare fuori qualche ora prima di essere serviti. In ogni caso, prima di metterli in congelatore o in un contenitore devono essere ben freddi.

Ti è piaciuta la ricetta?
Allora seguici su Facebook

st