Mini cheesecake alle fragole

Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Le mini cheesecake alle fragole sono dei dolci al cucchiaio monoporzione che vengono servite in un bicchiere.
Grazie alla sua deliziosa consistenza morbida che si contrappone alla compattezza croccante della base di biscotto, la mini cheesecake alle fragole rappresenta un dolce di cui pochi sanno ormai fare a meno.
La cheesecake è un dessert dal sapore gradevolmente acidulo di origine americana ma ormai ampiamente sbarcata anche in Italia con grande successo. 

Categoria: Cheesecake

145 g di biscotti secchi Digestive
65 g di burro o margarina
200 g di formaggio fresco tipo Philadelphia
100 g di yogurt bianco magro oppure di yogurt greco bianco
130 g di zucchero semolato bianco
1 fiala di vaniglia (oppure 1 bacca)
3 fogli di colla di pesce
10 g di acqua (solo se si usa lo yogurt greco)
1 vaschetta di fragole fresche (per guarnire)
3 cucchiai di zucchero bianco semolato (per guarnire)
il succo di 1 limone maturo (per guarnire)

Preparazione

Iniziate preparando la base che dovrà rimanere in frigo per mezz'ora circa: mettete sul fuoco basso a sciogliere il burro a bagnomaria mentre triturate i biscotti in un mixer. Fate in modo da renderli polvere, quindi versateli in un contenitore abbastanza capiente e aggiungeteci il burro fuso.
Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e versatene un cucchiaio sul fondo di ogni bicchiere (del diametro di circa 5-8 cm), pressando in modo da dare uno spessore di circa 0,5 cm. Ripetete l'operazione per tutti i 6 bicchieri a disposizione e riponeteli in frigorifero.

Passate ora a preparare il composto: immergete i fogli di colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti fino ad ammollarli, quindi scioglieteli a bagnomaria sul fuoco basso e metteteli poi a raffreddare. In una coppa pulita versate lo zucchero, lo yogurt bianco magro (o quello greco con l'aggiunta di 10 g di acqua) e la fiala di vaniglia (o la bacca) e mescolate. Aggiungete quindi il formaggio fresco tipo Philadelphia e la colla di pesce ormai a temperatura ambiente, mescolando con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo, spumoso e morbido.
Riprendete i bicchieri con la base precedentemente riposti in frigo e versate in ognuno di essi circa due cucchiai colmi di composto, livellandolo senza nemmeno essere troppo precise, quindi riponete il tutto ancora in frigo per minimo 4 ore.

Preparate adesso la guarnizione, lavando, tagliando le fragole e versandoci il succo di un limone maturo con 3 cucchiai di zucchero. Lasciate riposare senza mescolare, riponendo anche la guarnizione in frigo.
Dopo 4 ore di attesa, prendete le fragole condite dal frigo e mescolatele con delicatezza, poi prendete i bicchieri monoporzione e versateci sulla superficie uno, due cucchiai del composto di fragole ottenuto. Riponete in frigo fino al momento di servirli.

Consigli

Per chi ama i sapori più intensi si può sostituire lo yogurt bianco magro o quello greco bianco con i corrispettivi alla fragola.

Vino da abbinare

Ideale da servire con un buon Moscato di Sicilia.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!