Menù di Carnevale

Per non perdere troppo tempo con il menù e dedicare il vostro tempo alla cura del vostro vestito di carnevale, vi proponiamo una serie di piatti (dall'antipasto al dolce per sei persone) semplici da realizzare, ma di sicuro effetto.
Accontenterete così i palati dei vostri amici senza stressarvi su cosa cucinare.
A Carnevale, come in tutte le altre feste, si mette la dieta da parte e si abbonda con i dolci e soprattutto con i fritti (tanto è solo per carnevale).

Provolone fritto

Ingredienti:
- olio per friggere
- 450 g di Provolone da tagliare a fette
- 100 g di pane grattugiato
- rosmarino,salvia e timo tritati finemente
- 3 uova
- sale q.b.

È molto facile da preparare: mettete l'olio a scaldare. In un piatto mescolate il pane grattugiato con le spezie e il sale. Sbattete le due uova in una terrina.
Quando è tutto pronto tagliate il Provolone in 6-8 fette, immergetele nelle uova sbattute, impanatele e friggetele.
Non fatele stare troppo nell'olio o il formaggio si scioglierà troppo. Potete servirle su un letto di insalata.

Patate ripiene di salsiccia

Ingredienti:
- una dozzina di patate
- 500 g di salsicce
- 50 g di burro
- 1 spicchio d'aglio
- sale e pepe q.b.

Preparazione:
pelate le patate e mettetele in acqua salata per almeno un'ora. Nel frattempo togliete
il budello attorno alle salsicce.
Passata l'ora scavate l'interno delle patate e riempitele con la salsiccia.
In una padella capiente mettete a rosolare l'aglio con il burro.
Aggiungete le patate e cuocete senza coperchio a fuoco vivo per 10 minuti. Subito dopo abbassate il fuoco, mettete il coperchio e lasciate cucinare per altri 20 minuti. Potete aggiungere della salvia durante la cottura e sfumare con del vino se volete. Salate, pepate e servitele con delle foglie di salvia per guarnizione.

 

Salsicce al Cognac

Ingredienti:
- 1 kg di salsicce
- 2 bicchieri di cognac
- una noce di burro

Preparazione:
Fate sciogliere il burro in una padella.
Aggiungetevi le salsicce precedentemente bucherellate con la forchetta.
Fatele cuocere omogeneamente. Una volta arrivate a cottura versate i due bicchieri di cognac, tempo di far evaporare l'alcol e le vostre salsicce saranno pronte.
Per non buttare la parte interna delle patate della ricetta precedente, potreste accompagnare le salsicce con un delicato purè di patate.
 

 

Churros

Per ultimo il dolce. Invece di preparare un tipico dolce della cucina carnevalesca italiana, vi proponiamo qui un tipico dolce delle feste dei nostri cugini iberici: i famosi Churros. Semplici da realizzare, danno un tocco finale inaspettato al vostro menù.

Ingredienti:
- olio per friggere
- 250 g di farina
- 2 uova
- 30 g di burro
- un bicchiere e mezzo d'acqua
- mezzo cucchiaino di sale
- zucchero

Preparazione:
mettete l'acqua a bollire. Una volta raggiunto il bollore aggiungetevi burro e sale. Aspettate che si sciolgano e che l'acqua riprenda a bollire, quindi aggiungete la farina e mescolate tutto fino a quando l'impasto ottenuto non si stacchi facilmente dai bordi.
Spegnete il fornello e lasciate raffreddare. Una volta raffreddato mettete intanto l'olio a scaldare. Unite all'impasto le due uova e mescolate fin quando l'impasto non sarà ben omogeneo.
Mettete l'impasto in una sacca da pasticcere con la terminazione a stella, meglio se abbastanza grande. Versate l'impasto dalla sacca direttamente nell'olio.
Fate delle strisce di un ventina di centimetri l'una.
Quando li vedete belli dorati scolateli. Spolverateli con lo zucchero e serviteli.
Infine per sgrassare il tutto è consigliabile una bella tazza di cioccolato caldo da accompagnamento ai churros. Alla dieta ci penserete dopo le vacanze.

 

Ti è piaciuta la ricetta?