Maionese

Preparazione 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Preparare la maionese in casa non è complicato e non richiede un elevato impiego di risorse economiche, purché si disponga di tempo e di pazienza a sufficienza.
E' assolutamente necessario procedere con estrema calma ed attenzione per evitare che la salsa che state preparando "impazzisca", cioè formi dei grumi che la rendono immangiabile. Vediamo come preparare 300 g di maionese.

Categoria: Consigli Cucina

2 tuorli d'uovo
250 ml di olio extravergine di oliva o di un buon olio di semi di arachidi o di girasole (a scelta)
sale e pepe
il succo di 1/2 limone di dimensioni medie
1 cucchiaino di aceto

Preparazione

Per preparare la maionese è fondamentale che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente e non freddi di frigorifero.
Disponete i due tuorli in una terrina piuttosto profonda ed aggiungete un pizzico di sale, pepe ed il cucchiaino di aceto.
Lavorare i tuorli con una frusta a mano o con uno sbattitore elettrico a bassa velocità, avendo sempre e comunque cura di lavorare le uova sempre nello stesso verso, per evitare che la maionese impazzisca.
Dopo aver lavorato i tuorli alcuni minuti è possibile iniziare ad aggiungere l'olio: questa è la fase più delicata della preparazione, in quanto l'olio deve essere aggiunto molto lentamente, l'ideale sarebbe incorporarlo alle uova goccia a goccia o al massimo versandolo in un filo sottilissimo, continuando sempre a mescolare il composto.
Quando l'olio è stato incorporato tutto aggiungere il succo di limone ben filtrato, senza mai smettere di mescolare la salsa, che dovrebbe a questo punto avere raggiunto una buona consistenza.
Se la salsa dovesse rimanere troppo densa, si può aggiungere olio fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Viceversa, per rendere il composto più sodo, si può aggiungere un tuorlo d'uovo.

Prima di mettere la maionese a riposare in frigorifero, coperta con della pellicola trasparente, aggiustare di sale e pepe, se necessario.

Consigli

Se si prestano le dovute attenzioni e non si ha fretta, preparare la maionese in casa non è quindi un'impresa complicata.
Tuttavia, qualora, nonostante tutte le attenzioni, la maionese dovesse impazzire (cioè dovesse fare i grumi), è possibile provare a recuperarla frullando in un secondo recipiente un tuorlo d'uovo con un filo d'olio ed aggiungendo poco alla volta (al massimo un cucchiaio alla volta) e molto lentamente la maionese impazzita. In questo modo il danno dovrebbe essere recuperato.

Potete utilizzare questa ricetta facile e veloce per un bel vitello tonnato, ad esempio.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4