Insalata di riso


Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Insalata di riso

L'estate è la stagione dei piatti veloci, freschi e facili da preparare. L'insalata di riso può essere un'ottima alternativa ai classici piatti di pasta ed è la combinazione perfetta per un picnic, un pranzo in spiaggia o per una cena informale.
Il vero segreto per la sua riuscita sono la fantasia e la qualità degli ingredienti, che possono essere i più vari, scelti a seconda dei propri gusti. Noi vi proponiamo una versione classica con prosciutto cotto, wurstel, mozzarella, olive, mais, pomodorini e tonno.

Un piatto leggero e colorato che piace anche ai bambini: non perdere la nostra videoricetta.
 

Categoria: Primi

200 g di riso Arborio o Parboiled
125 g di mozzarella
100 g di pomodorini ciliegia tagliati in quattro
100 g di prosciutto cotto tagliato a dadini
50 g di mais
80 g di tonno
50 g di wurstel
25 g di olive nere snocciolate
25 g di olive verdi snocciolate
q.b. sale
q.b. olio extravergine

Preparazione

Come fare l'Insalata di riso

1
2

Iniziamo con il cuocere in acqua salata il riso secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione [1]. Quando è ancora al dente lo scoliamo, lo passiamo sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura e lo lasciamo raffreddare.
E' importante scegliere il riso giusto: le qualità con i grani fini che rimangono ben separati anche durante la cottura (Ribe, Veneria, Arborio, Parboiled, ecc) sono le più adatte.
Successivamente trasferiamo il riso in un contenitore e procediamo aggiungendo tutti gli ingredienti che intanto abbiamo preparato [2].

3
4

Uniamo quindi, il prosciutto cotto a pezzetti o dadini, il tonno ben sgocciolato [3] e le olive verdi e nere snocciolate [4], e mescoliamo.

5
6

Aggiungiamo il resto: la mozzarella a pezzetti, i wurstel affettati, il mais [5] e i pomodorini ciliegia tagliati in quattro [6].

7
8

Mescoliamo con un filo d'olio extravergine, per far amalgamare bene il tutto [7].
Una volta pronta, riponiamo l'insalata di riso per qualche ora in frigorifero [8] in modo che i sapori leghino piacevolmente tra loro,

9

poi serviamo e gustiamo questo piatto saporito e leggero [9].

Consigli

Le varianti sono davvero numerose: liberate la vostra fantasia.
Una versione particolare può essere preparata con il riso venere che con il suo inconfondibile colore nero dona al piatto originalità, oppure con il riso Basmati che rende la ricetta molto delicata e vicina alla tradizione culinaria orientale.

Essendo un piatto completo e (quasi) unico è consigliabile abbinarlo ad un antipasto leggero e colorato come possono essere delle piccole bruschette con pomodorini, olio extravergine e basilico fresco.

Per quale occasione

Piace a tutti, anche ai bambini ed è perfetta per un picnic, un pranzo in spiaggia o per un pasto leggero nelle calde giornate estive.

Vino da abbinare

Non tutt sanno che essendo una pietanza tipicamente estiva, l'insalata di riso si sposa alla perfezione con una buona birra o un vino bianco frizzante debitamente raffrescati.
 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!