Insalata di pollo

Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

L'insalata di pollo è uno di quei piatti versatili, che può essere consumata sia a casa che fuori.
Si può mangiare tiepida o fredda, senza che perda gusto e consistenza. Per questo può essere una pratica, sana e golosa soluzione per un veloce pranzo in ufficio.
L'insalata di pollo piace a grandi e piccini, ha il vantaggio di dare spazio alla fantasia, così ognuno può adattare ogni ricetta, inserendo gli ingredienti più graditi.
E' possibile anche farla sostanziosa e ricca o più leggera, andando incontro anche a chi vuole assumere meno calorie. In tutti i casi resta sempre un piatto sano e gustoso.
Si può scegliere due soluzioni, optare per un'insalata a base di pollo grigliato, oppure prediligere una cottura tramite bollitura.
Nel primo caso si ha una carne saporita ma più asciutta, nel secondo invece il pollo risulta più morbido e leggero. 
Vediamo allora come preparare un'insalata di pollo saporita con verdurine, mais e olive nere.

Categoria: Secondi

300 g di petto di pollo intero
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. aceto
mix di verdure sottaceto (del tipo tagliato a fiammifero)
1 uovo sodo
q.b. insalata verde a piacere
q.b. mais e olive nere

Preparazione

Tagliare il petto di pollo a fettine uniformi e grigliarlo su una bistecchiera.
Quando è freddo, eliminare la pelle e le ossa e tagliare la carne a pezzetti abbastanza piccoli e irregolari.
Sistemare in un'insalatiera, aggiungendo olio extravergine, sale, pepe, le foglie di sedano tritate sottilmente, cipolla a pezzettini, una spruzzatina di aceto e qualche ciuffo di insalata verde.

Mescolare delicatamente, inserendo poi l'insalatina di verdure sottaceto, il mais, le olive nere e alla fine l'uovo tagliato a grossi pezzi.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!