Hamburger di manzo e patate sabbiose

Hamburger di manzo e patate sabbiose
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Un abbinamento forse insolito, ma hamburger e patate fritte è quello che si aspettano tutti, ma non le patate sabbiose!
Una variazione di un contorno solitamente preparato in forno.

Categoria: Carne

600 g di macinato di manzo
1 cucchiaino di parmigiano grattugiato
q.b. sale
pepe
prezzemolo tritato
1 cipollotto rosso tritato finemente
2 patate sbucciate e ridotte a tocchetti non troppo piccoli
olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
aghi di rosmarino
q.b. trito di erbe aromatiche (maggiorana
timo
salvia
basilico)
q.b. pangrattato
sale pepe

Preparazione

Per le patate sabiose: portare a bollore una pentola d'acqua e versare i tocchetti di patate. Sbollentarli velocemente senza farli sfaldare.
Scolarli e lasciarli intiepidire, intanto in una ciotola mescolare 2 cucchiai di pangrattato con 1 cucchiaio erbe aromatiche tritate e un filo d'olio.
Quindi "insabbiare" i tocchetti di patata e coprirli su ogni lato di pangrattato
aromatico.
Scaldare in una padella 2 cucchiai d'olio, rosolare lo spicchio d'aglio schiacciato e, quando prende colore, eliminarlo.
Aggiungere le patate e cuocere velocemente a fuoco medio.
Spolverare di aghi di rosmarino fresco.
Per gli hamburger: in una ciotola amalgamare il macinato di manzo, il parmigiano, il prezzemolo e la cipolla tritata fine.
Dare la forma a 4 hamburger o aiutarsi con l'apposito attrezzo.
Lasciarli riposare e procedere alla cottura veloce su una piastra o bistecchiera già calda.
Regolare di sale, macinare il pepe e spolverare di trito aromatico.
Servire caldi con le patate sabbiose decorando con aghi di rosmarino.

Per quale occasione

Cena tra amici.

Vino da abbinare

Una buona birra fresca.

Curiosità

Gli hamburger possono variare tipo di carne e aroma a piacere, le patate sabbiose si possono cuocere in forno senza previa cottura.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!