Gnocchi alla bava

Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Gli gnocchi possono essere conditi in vari modi, tuttavia, per assaporarli appieno in tutta la loro delicata bontà possiamo preparare questa ricetta molto in voga soprattutto nel Nord Italia: gli gnocchi alla bava.
A dispetto del nome poco appetibile, sono invece deliziosi e irresistibili, tutto merito di una morbida e gustosa salsa ai formaggi, composta in questo caso da: fontina, gorgonzola dolce, stracchino e panna da cucina.

Categoria: Gnocchi

1500 g di patate a pasta gialla
150 g di farina di grano saraceno
180 g di farina 00
1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
1 tuorlo
1 pizzico di sale
200 g di fontina
70 g di stracchino
70 g di gorgonzola dolce
30 g di farina 00
30 g di burro
25 g di latte intero
3 cucchiai d panna da cucina
30 g di formaggio grana grattugiato
q.b. sale e pepe

Preparazione

Lavare le patate e senza sbucciarle metterle in una pentola piena d'acqua, aggiungere una presa di sale e porre sul fornello.
Dopo circa 30 minuti immergere i rebbi di una forchetta in una delle patate e se entrano con facilità si può togliere il contenitore dal fuoco e scolare l'acqua.
Sbucciare le patate ancora calde, dopodiché lasciarle intiepidire qualche minuto e passarle nello schiacciapatate.
Porre la purea ottenuta sulla spianatoia, insieme alla farina di grano saraceno, alla farina 00, al formaggio grana e al tuorlo, distribuire un pizzico di sale e impastare con le mani, amalgamando e compattando il tutto in un panetto omogeneo.
Infarinare ancora la spianatoia e prendendo un pezzo d'impasto alla volta formare dei lunghi e sottili salsicciotti, infine con un coltello infarinato ricavare da questi degli gnocchi lunghi circa tre centimetri.
Mettere sul fuoco una grossa pentola con dell'acqua salata.
Nel frattempo preparare il condimento.
Disporre sul fornello a fiamma bassa una padella antiaderente con il burro, appena questo è ben sciolto unire la farina, mescolare e incorporare il latte.
Dopo alcuni minuti aggiungere la fontina, lo stracchino e il gorgonzola preventivamente spezzettati e lasciare fondere a fuoco dolce.
Infine togliere dal fornello, salare, pepare, mescolare e incorporare la panna da cucina. Tenere la preparazione al caldo collocando il contenitore sopra una pentola parzialmente riempita d'acqua calda.
Lessare gli gnocchi nell'acqua bollente, scolarli appena salgono a galla e disporli in una zuppiera. Distribuire il condimento, mescolare delicatamente, cospargere il formaggio grana grattugiato e servire subito.

Alcuni suggerimenti

Per rendere gli gnocchi alla bava ancor più saporiti si può aggiungere all'impasto un pizzico di cannella in polvere.
Chi non gradisce il gorgonzola può sostituirlo con il provolone dolce o con la caciotta di mucca.

Consigli

Una piatto molto simile sono gli gnocchi al Castelmagno, un formaggio a pasta semidura del cuneese.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!