Gnocchetti tirolesi con speck e radicchio

Gnocchetti tirolesi con speck e radicchio
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di:

Un piatto della tradizione altoatesina, molto gustoso e saporito... piace anche ai bambini!

Categoria: Gnocchi

500 g di gnocchetti tirolesi confezionati (c'è anche una versione da spadellare in 3 minuti)
1 scalogno affettato fine
150 g di speck ridotto a striscioline
1 cespo di radicchio di Chioggia tagliato a striscioline
200 ml di panna a base vegetale
q.b. sale
pepe
q.b. olio extravergine d'oliva
grana padano grattugiato

Preparazione

In una padella soffriggere lo scalogno in 3 cucchiai d'olio, aggiungere lo speck e farlo diventare croccante,
unire poi il radicchio e stufarlo aggiungendo un mestolino di acqua calda.
Versare la panna, regolare di sale , poco perchè lo speck è già molto salato, e macinare il pepe.
Portare a bollore una pentola di acqua salata, gettare gli gnocchetti e, una volta che vengono a galla, raccoglierli con la schiumarola e versarli nella padella con il condimento, mescolare molto bene ( se serve aggiungere un po' di acqua di cottura della pasta ) e servire spolverando di grana grattugiato.

Per quale occasione

Una cena in famiglia.

Vino da abbinare

Un vino bianco fresco o un rosso ... Teroldego rotaliano.

Curiosità

Ricetta assaggiata nella versione gnocchi di grano saraceno speck e radicchio, ma anche con questi deliziosi gocchetti tirolesi non delude.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4