Garganelli al pesto di basilico, pomodori secchi e alici

Garganelli al pesto di basilico, pomodori secchi e alici
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi
Condimento molto particolare che in realtà non è un vero pesto. Infatti non è cremoso e adatto alla stagione calda... estivo. Lo si può preparare in anticipo e conservare in frigo.

Categoria: Primi

400 g di garganelli all'uovo
1 spicchio d'aglio
4 alici sott'olio
1 ciuffo di basilico
50 g di pistacchi pelati
2-3 foglie di prezzemolo fresco
1 cucchiaino di capperi sott'aceto di mele
2 cucchiai di pangrattato
q.b. sale
q.b. peperocino
1 confezione di pomodori secchi sott'olio

Preparazione

Mentre la pasta cuoce in acqua salata, porre nel mixer gli ingredienti con un pizzico di sale.
Frullare, ma non si dovrà ottenere un pesto cremoso, ma piuttosto una crudaiola (i pomodori si versano tutti, anche il loro condimento).
Intanto in una padella rendere croccante il pangrattato in poco olio.
Scolare la pasta al dente e versarla nella padella, aggiungere il pesto, mescolare bene e se piace spolverare di pecorino grattugiato.
Il pesto si può preparare in anticipo.
Porlo in frigorifero dove si conserva per qualche giorno.
E' ottimo anche sui crostini!

Per quale occasione

facilissima, velocissima... quando si ha proprio poco tempo.

Vino da abbinare

Anche un vino rosso ... Grignolino

Curiosità

In vacanza... anche su bruschette e crostini, io lo preferisco come condimento per la pasta... a freddo !!!

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!