Focaccia salata e dolce in casa

La focaccia salata e dolce rappresentano "il piatto unico" per eccellenza, facili da cucinare in casa.
Ottimi a colazione, a merenda e anche durante i pasti.

Focaccia salata

Ingredienti:
500 g  di farina
200 ml di acqua tiepida
25 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino e mezzo di sale fino

Preparazione:
Impastare la farina con l'acqua tiepida dove si deve sciogliere il lievito, durante l'impasto aggiungere l'olio ed il sale.
Impastare bene tutti gli ingredienti fino a quando l'impasto risulterà ben omogeneo e compatto.
Quindi formare una palla di pasta, inciderla con un taglio a croce e metterla in una ciotola coprendola con un canovaccio.
Lasciarla quindi levitare fino a quando non raddoppierà il suo volume, ci vorranno almeno tre ore.
Trascorso il tempo, prendere una teglia da forno, rivestirla con carta da forno, quindi stendere la pasta dello spessore che si gradisce, quindi schiacciarla con i polpastrelli delle dita formando i tipi buchi della focaccia.
Spalmare sulla superficie dell'olio d'oliva e cospargere con del sale grosso.
Mettere in forno, preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti.

Focaccia dolce

Ingredienti:
500 g di farina bianca
70 g di zucchero,1 bustina di vanillina
2 uova
70 g di burro
400 ml. circa di latte tiepido
30 g di lievito di birra fresco

Per la decorazione:
100 g di zucchero
60 g di burro
100 g di mandorle affettate

Preparazione:
Mettere la farina a fontana e al suo centro versare lo zucchero, la vanillina,le uova, il burro liquefatto tiepido.
Amalgamare bene gli ingredienti e aggiungere poco alla volta il latte, dove si sarà sciolto il lievito di birra.
Lavorare l'impasto per almeno dieci-quindici minuti, fino al completo assorbimento del liquido e fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben liscio.
Mettere quindi l'impasto in una ciotola coperta con un canovaccio.
Lasciare che lieviti, in luogo tiepido, per almeno due-tre ore, fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
Trascorso il tempo trasferire l'impasto in una teglia rivestita con carta da forno.
Stendere la pasta,ungere la superficie con due cucchiai di olio e mettere in forno per 20 minuti a 200°. Nel frattempo sciogliere il burro con lo zucchero e mescolarvi le mandorle tritate a fettine sottili.
Stendere la questo impasto sopra la focaccia tolta dal forno,dopo il tempo di cottura.
Quindi stendere bene la decorazione e successivamente rimettere la focaccia in forno a cuocere per altri dieci minuti a 180°.

 

Ti è piaciuta la ricetta?