Fiori di zucca farciti


Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Fiori di zucca farciti

Tipicamente estivi, i fiori di zucca possono essere preparati in tanti e gustosissimi modi: fritti, al forno, ripieni o al naturale.
Noi ve li presentiamo fritti in una pastella croccante alla birra e ripieni di mozzarella e prosciutto cotto: un antipasto che lascerà i vostri invitati piacevolmente sorpresi.
Se volete imparare in modo semplice e veloce a cucinare i fiori di zucca farciti non perdetevi la nostra videoricetta.

Categoria: Antipasti

20 di fiori di zucca
125 g di farina
220 ml di birra
1 cucchiaio di olio EVO
10 g di sale
prosciutto cotto a dadini q.b.
1 mozzarella
olio di semi di arachide per friggere

Preparazione


Per prima cosa dobbiamo pulire i fiori di zucca, privandoli del pistillo centrale e del gambo. [1]
Successivamente li laviamo accuratamente con abbondante acqua e li asciughiamo per bene. [2]


Dedichiamoci ora alla pastella: in una boule versiamo la farina setacciata e la birra. [3]
Amalgamiamo il tutto aiutandoci con una frusta. [4]


Uniamo all'impasto un cucchiaio di olio extravergine ed il sale [5] e mescoliamo fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.
Passiamo alla farcitura dei fiori di zucca, inserendo la mozzarella. [6]


Continuiamo a farcire i fiori con i cubetti di prosciutto cotto. [7]
Nel frattempo mettiamo a scaldare abbondante olio di semi di arachide. [8] 


Quando l'olio ha raggiunto la giusta temperatura è il momento di friggere. Passiamo i fiori di zucca nella pastella (facendo attenzione a non far penetrare la pastella all'interno, dove c'è il ripieno) [9], dopodichè li adagiamo con cura nell'olio bollente e li facciamo friggere finchè non saranno belli dorati. [10] 


A frittura ultimata possiamo servire i nostri fiori di zucca farciti. [11]

Consigli

I fiori di zucca possono essere farciti con tanti ripieni diversi: perchè non provarli con la provola al posto della mozzarella o con la mortadella?

Per quale occasione

Un perfetto antipasto per quando si hanno ospiti a cena.

Ti è piaciuta la ricetta?