Filetto di platessa alla sorrentina

Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Il filetto di platessa alla sorrentina è un piatto leggero e allo stesso tempo gustoso, grazie ad ingredienti come olive nere, alici e polpa di pomodoro che danno un sapore più deciso al pesce. decisamente delicato. Gli aromi mediterranei di questo piatto lo rendono completo ma esaltano il sapore delicato della platessa: saporito e nutrizionalmente ricco, sarà apprezzato anche dai più piccoli.

La preparazione è abbastanza veloce e non richiede grandi abilità: puoi inoltre cucinarlo in anticipo perchè il filetto di platessa alla sorrentina è buonissimo anche tiepido.
Leggi tutti i nostri suggerimenti e spiegazioni per preparare questa pietanza a regola d'arte.

Categoria: Secondi

400 g di filetto di platessa
1 spicchio d'aglio
300 g di polpa di pomodoro a cubetti
4 rametti di prezzemolo
8 olive nere
1 filetto di alici sott'olio
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
q.b. farina 00
q.b. sale

Preparazione

Come fare il Filetto di platessa alla sorrentina

Prendiamo i filetti di platessa, sciacquiamoli sotto l'acqua corrente e successivamente asciughiamoli tamponandoli con carta assorbente da cucina.
Mettiamo qualche cucchiaio di farina in un piatto ed infariniamo per bene i filetti di platessa. Lasciamoli da parte e continuiamo preparando gli altri ingredienti.

Prendiamo i rametti di prezzemolo e tritiamoli con un coltello dopo averli sciacquati ed asciugati. Allo stesso modo tritiamo l'aglio e poi snoccioliamo le olive nere.

Prendiamo una padella e riscaldiamo un filo di olio con il trito di aglio e prezzemolo. Aggiungiamo il filetto di alice spezzettato e lasciamo soffriggere per un paio di minuti. Aggiungiamo quindi i filetti di platessa, alziamo la fiamma e lasciamo scottare per un paio di minuti prima da un lato e poi dall'altro. Facciamo attenzione mentre le giriamo perché potrebbero rompersi facilmente.

Aggiungiamo il pomodoro e le olive snocciolate. Aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere per altri 5 minuti senza girarli. Poco prima di spegnere il fuoco mettiamo un po' della polpa di pomodoro dal fondo della padella sulla superficie superiore del pesce.
A cottura ultimata impiattiamo aggiungendo un filo di olio extra vergine di oliva a crudo.

Consigli

Per la riuscita del piatto è importante che il pesce sia di ottima qualità ma se non troviamo dei buoni filetti freschi in pescheria possiamo utilizzare anche quelli surgelati. In tal caso, dovremmo iniziare a scongelarli la sera prima mettendoli prima in frigorifero dopo averli estratti dal congelatore.

Non dimentichiamo che possiamo preparare i filetti anche con leggero anticipo, quando sono tiepidi sono ancora più buoni.

Per quale occasione

I filetti di platessa alla sorrentina sono perfetti da preparare per cena, poiché sono leggeri e facilmente digeribili.

Vino da abbinare

Il gusto della platessa è abbastanza delicato per cui dovremmo optare per l'abbinamento di un vino bianco secco o di un rosato leggero. Perfetto da bere con il piatto è un buon bicchiere di Falanghina fredda.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4