Filetto al pepe verde

Preparazione 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Alto

Presentazione

Il filetto al pepe verde è un secondo piatto facile, gustoso e molto curato.
Apprezzato dagli amanti della carne contiene però un numero elevato di calorie a causa del condimento con cui viene preparato.
La ricetta, a dispetto delle aspettative, è di facile realizzazione e il tempo di preparazione è di soli 15 minuti, con un grado di difficoltà che si aggira sul medio-facile.

Categoria: Carne

4 fette filetti di manzo da circa 150/200 g l'una (alti almeno 3-4 centimetri)
1 bicchierino di brandy
150 ml di panna
2 cucchiai di pepe verde in grani
1 noce di burro
2 cucchiai di senape
sale

Preparazione

Prima di procedere alla cottura leghiamo i filetti con lo spago, facendo un unico giro completo.
Nel frattempo pestiamo con il pestacarne un cucchiaio alcuni grani di pepe verde e premiamoli sulla superficie del filetto, facendo in modo che aderiscano bene alla carne.
Prendiamo una padella che possa contenere tutti e 4 i nostri filetti e sciogliamo una noce di burro, lasciando poi rosolare i filetti per 6 minuti (3 per lato), una volta scottati, tiriamoli fuori dalla padella ma manteniamoli al caldo. Se preferiamo possiamo anche infarinare leggermente i filetti prima di scottarli in padella.
A questo punto, aggiungiamo al sughetto rimasto nella padella il brandy e la senape, aggiungiamo poi la panna fresca, il pepe verde avanzato, un pizzico di sale e lasciamo addensare il tutto per qualche minuto a fuoco moderato.
A questo punto rimettiamo in padella i filetti per qualche minuto affinché si insaporiscano con il sughetto e poi serviamo ben caldo ricoperti dalla salsa.

Consigli

Alcuni consigli per una migliore preparazione riguardano sia gli ingredienti che i metodi di cottura.
Se nella ricetta preferiamo sentire solo l'aroma del pepe verde, senza il gusto piccante, possiamo aggiungere i grani di pepe lasciandoli interi, senza pestarli prima della cottura.
Per la cotture dei filetti sarebbe meglio utilizzare del burro chiarificato, che non si brucia facilmente, mantenendo meglio le alte temperature.
Questa ricetta sebbene molto gustosa non dovrebbe essere consumata spesso in quanto le calorie presenti sia nel burro di cottura della carne sia nel condimento con la panna sono molto elevate.

 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4