Crostata al limone con il Bimby

Il limone è un frutto profumatissimo molto utilizzato in cucina, sia nella preparazione di dolci che di piatti salati. In particolare, in pasticceria il limone è molto utilizzato come aroma: infatti la buccia di questo frutto è ricca di oli essenziali e spesso si usa grattugiarne un po' per arricchire creme e impasti in modo sano e naturale, senza il bisogno di ricorrere ad aromi sintetici e artificiali.
Tuttavia esistono anche preparazioni in cui questi succosi agrumi sono proprio l'ingrediente principale, come nel caso della torta al limone. Esistono diversi tipi di torta al limone e un'infinità varietà di ricette.
In questo contesto vediamo come si prepara una crostata al limone, ovvero un dolce costituito da una base di pasta frolla farcita da una crema al limone.
Secondo la ricetta tradizionale, la pasta frolla, contenente burro, si realizza esclusivamente a mano, senza l'ausilio di impastatrici, robot da cucina e così via, e si impasta nel modo più rapido possibile.
Per chi vuole utilizzare il Bimby anche nella preparazione dell'impasto, proponiamo una versione rivisitata della pasta frolla, contenente olio di semi invece del burro, che risulta un po' più morbida dell'impasto tradizionale.
Per quanto riguarda la crema, essa può essere preparata in tutta tranquillità con l'aiuto del Bimby. In questa ricetta proponiamo una crema che non contiene latte e che quindi può essere consumata senza problemi anche dalle persone intolleranti al lattosio.
La ricetta non è complicata e inoltre l'utilizzo del Bimby rende la preparazione ancora più semplice e accorcia anche i tempi. In questa ricetta non è necessario cuocere la pasta frolla da sola nel forno per poi aggiungere la farcitura a cottura ultimata, ma è possibile cuocere direttamente la crema insieme alla base.
Vediamo gli ingredienti necessari e le relative dosi.
Per realizzare la pasta frolla rivisitata occorreranno:
- 350 grammi di farina
- 2 uova
- 150 grammi di zucchero
- buccia grattugiata di un limone
- un bicchiere di olio di semi (quanto basta per rendere l'impasto morbido)
- una bustina di lievito per dolci
Inseriamo tutti gli ingredienti nel boccale del Bimby e facciamo impastare per circa 40 secondi a velocità 7. Stendiamo la pasta in una teglia da 26 cm tenendone da parte un po' per realizzare le striscioline da disporre in superficie. A questo punto realizzamo la crema con cui andremo a farcire il nostro dolce.
Per la crema ci serviranno:
- 200 grammi di zucchero
- un uovo
- 50 grammi di fecola di patate
- mezzo litro d'acqua
- il succo di 2 limoni spremuti
- la buccia grattugiata di un limone
Inseriamo tutti gli ingredienti nel boccale e facciamo andare per circa 7 minuti a 90 gradi e velocità 4.
Lasciamo un po' raffreddare la crema e poi versiamola sulla base di pasta frolla. Decoriamo con le striscioline di pasta tenute da parte e inforniamo a 180 gradi per 30 minuti.

Ti è piaciuta la ricetta?