Crocchette di pollo

Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le crocchette di pollo (chiamate anche nuggets) sono considerate nel mondo anglosassone junk food (ossia cibo spazzatura), per il basso valore nutrizionale. Se però vengono abbinate ad un sano contorno di verdura e ad un'adeguata alimentazione possono essere un secondo facile e sfizioso.
Gli ingredienti si riferiscono a circa 30 crocchette di pollo.

Categoria: Carne

1 petto di pollo circa 500 g
1 uovo
80 g di farina
1 tazzina da caffè di latte
1/2 cucchiaino di lievito istantaneo per salati
1 cucchiaino di olio evo
200 g di pangrattato
150 g di corn flakes
2 cucchiaino di sale fino
olio di arachidi per fritture

Preparazione

Il procedimento è semplice e rapido, circa 20 minuti.
Pulire il petto di pollo e, dopo averlo disossato ed eliminato i piccoli nervetti, ricavare circa 30 bocconcini spessi al massimo 2 cm, larghi 4 cm e lunghi 6 cm.
In questo modo i bocconi non avranno la medesima forma ma si assomiglieranno, dando al piatto un aspetto più casereccio e sano.
Se invece desiderate delle pepite della stessa dimensione potrete tritare il pollo nel mixer con un cucchiaino di sale e un goccio di acqua, e creare delle polpettine appiattite tutte della stessa forma.
Per ottenere la panatura adatta è necessario grattugiare insieme nel tritatutto il pangrattato e i corn flakes, che assolutamente non devono essere glassati. Aggiungere un cucchiaino di sale e mischiare bene.
A questo punto è il momento di preparare la pastella. Rompere un uovo in una ciotola e setacciare la farina. Mescolare bene il composto e versare il latte, l'olio e il lievito. Aggiungere il cucchiaino di sale e frustare energicamente per qualche minuto.
Immergere i bocconcini di pollo nella pastella e poi passarli nella panatura, ricoprendoli bene su tutti i lati. Al termine adagiarli su una placca per tenerli pronti alla frittura.
Una volta impanato il pollo, versare l'olio di arachide nella padella a lasciarlo scaldare a fuoco alto.
Quando la temperatura dell'olio è giusta abbassare la fiamma a fuoco medio e immergere i nuggets. Lasciarli cuocere fino a che non saranno bene dorati da entrambi i lati.
Scolarli su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e salarli leggermente.
Servire ben caldi in modo che siano ancora fragranti e croccanti.

 

Consigli

Per una cena più light è possibile cuocere i bocconcini di pollo in forno ventilato, precedentemente riscaldato, a 200° per circa 20 minuti.

I nuggets possono essere congelati e consumati all'occorrenza.
A tal proposito potrete decidere se congelarli appena impanati, prima della cottura, o se congelarli già fritti.
Nel primo caso dovrete estrarli dal freezer e aspettare che si scongelino naturalmente nel frigo prima di friggerli. In questo modo il pollo verrà morbido dentro e croccante fuori come se li aveste appena fatti.
Nel secondo caso sarà sufficiente adagiarli su una teglia ancora surgelati e riscaldarli in forno ventilato a 180 gradi per circa 10/15 minuti.

Vino da abbinare

La bevanda ideale da abbinare alle crocchette di pollo è senza dubbio la birra. Per gli amanti del vino sarà comunque piacevole sorseggiare dello chardonnay bianco insieme a queste piccole delicatezze.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 3