Cookies al cioccolato

Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I cookies al cioccolato non sono solo dei semplici biscotti ma dei veri e propri dolcetti.
Nati in America ma ormai conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, i cookies sono una preparazione golosa molto facile da realizzare che richiede l'impiego di ingredienti semplici ma di qualità. Prerogativa dei cookies è quella di essere morbidi dentro e croccanti fuori, il gusto del cioccolato poi, li rende davvero irresistibili. Le dosi sono per 16 biscotti.

Categoria: Biscotti

160 g di farina
100 g di burro
2 uova intere
1/2 bustina di lievito per dolci (8 g)
1 bustina di vanillina
140 g di zucchero
un pizzico di sale
250 g di cioccolato fondente
160 g di gocce di cioccolato

Preparazione

In una capiente terrina versate lo zucchero, le uova intere e il burro ammorbidito e ridotto a pezzetti.
Amalgamate il tutto fino a raggiungere un composto liscio e cremoso.
Aggiungete la vanillina, il sale e la cioccolata fondente sciolta precedentemente a bagnomaria (se preferite potete usare anche il cioccolato al latte).
Continuate a girare versando man mano la farina setacciata, fino al suo completo assorbimento.
Unite al composto le gocce di cioccolata e la polvere lievitante, precedentemente sciolta in una tazzina di latte tiepido, mescolate bene e, se l'impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete ancora un cucchiaio di farina.
Ricavate tante palline di 5/6 cm., schiacciatele leggermente e sistematele sopra una teglia ricoperta con l'apposita carta forno.
Fate cuocere i cookies in forno preriscaldato a circa 180°, se userete un forno ventilato il tempo di cottura sarà di circa 15 minuti, nel caso in cui vi serviate di un forno normale, è meglio prolungare la cottura fino a 20 minuti.
Trascorso il tempo utile, togliete la teglia dal forno e, aiutandovi con una spatola, sollevate i biscotti che risulteranno ancora morbidi e sistemateli sull'apposita gratella in acciaio affinché diventino freddi e quindi più sodi.
Trasferite i cookies al cioccolato su un vassoio da portata e servite.

Consigli

Per evitare che durante la cottura i cookies si attacchino tra loro, meglio sistemarli sulla teglia da forno ad una distanza di almeno cinque centimetri l'uno dall'altro. L'azione della polvere lievitante, infatti, li farà crescere fino a raggiungere un diametro di 8/10 centimetri.
Se volete dare un tocco originale alla ricetta dei cookies al cioccolato, potete aggiungere all'impasto una tazzina di uvetta sultanina, precedentemente ammorbidita in acqua tiepida.
I cookies al cioccolato possono rappresentare una colazione completa per grandi e bambini se consumati insieme ad un bicchiere di latte fresco. Sono inoltre molto graditi anche a merenda, per soddisfare quel languorino
che spesso richiede qualcosa di dolce.

Vino da abbinare

Servite i vostri cookies a cioccolato insieme ad un buon bicchierino di Porto, un vino liquoroso molto famoso, dal colore rubino e profumo intenso, che esalta maggiormente il sapore del cioccolato.
Ottimo è anche l'abbinamento con lo Zibibbo, un bianco dolce particolarmente indicato per accompagnare la pasticceria secca.
Entrambi vanno serviti in piccoli calici alla temperatura ambiente ma sono piacevoli da gustare anche anche rinfrescati intorno ai 10-12 gradi.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4