Come preparare delle torte salate

Le torte salate sono l'ideale per un sano spuntino, come piatto unico o come un ricco secondo.
Sono buone anche fredde, possono perciò trovare spazio tra le preparazioni culinarie da portarsi in occasione di una gita con amici e famiglia.
Io consiglio un paio di ricette, ognuna con una differente tipologia.
La prima prevede la pasta brisè, la seconda la friabile pasta sfoglia.

Torta salata con ricotta, zucchine, mozzarella e speck


Ingredienti per la pasta brisè:
- 300 g di farina
- 150 g di burro o margarina
- 105 ml di acqua ghiacciata
- 1 pizzico di sale
Ingredienti per il ripieno:
- 300 g di ricotta di pecora
- 1 mozzarella
- 200 g di speck
- 2 piccole zucchine
- 2 uova
- 50 g di parmigiano grattugiato
- sale, pepe e noce moscata
- olio extravergine d'oliva
Preparazione:
Preparare la pasta brisè almeno un'ora prima.
Per l'esecuzione versare la farina sulla spianatoia mettendo al centro il burro freddo di frigorifero, aggiungere il sale e mescolare il tutto con le mani, fino a che non si formi un composto granuloso.
Aggiungere poco alla volta l'acqua ghiacciata e impastare fino ad avere un panetto elastico e omogeneo. Alla fine mettere a riposare in frigo per una quarantina di minuti. Dopodiché lasciare a temperatura ambiente per trenta minuti.
Passato questo tempo, la pasta brisè è pronta per l'uso.
Stenderla con il mattarello nello spessore desiderato e collocare in una tortiera di circa 28 cm, foderata con della carta da forno.
Per il ripieno basta sbattere in un contenitore le uova, unendo poi la ricotta ben scolata, il parmigiano, sale, pepe e noce moscata.
A parte tagliare le zucchine a rondelle e farle cuocere brevemente con un filo d'olio e un pizzico di sale.
Versare il composto di ricotta nella tortiera, sistemare sopra le rondelle di zucchine, unire lo speck tagliato a listarelle e infine la mozzarelle tagliata a fette sottili.
Sistemare in forno e far cuocere a 200 gradi per circa mezz'ora.

 

Torta salata con prosciutto cotto e provolone piccante


Ingredienti:
- 2 confezioni di pasta sfoglia surgelata
- 200 g di di prosciutto cotto
- 200 g di di provolone piccante
- 150 g di ricotta di mucca
- 1 uovo
- 50 g di grana grattugiato
- sale, pepe
Preparazione:
Fare scongelare la pasta sfoglia, stenderla con il mattarello e ricavare due pezzi circolari.
Sistemarne il primo in una teglia foderata di carta forno, bucherellando l'impasto con una forchetta.
Unire l'uovo alla ricotta, mescolare aggiungendo il grana, sale e pepe.
Versare il composto nella teglia mettendo sopra anche il prosciutto cotto a dadini e il provolone piccante tagliato a piccoli pezzi.
Ultimare la preparazione sovrapponendo il secondo disco. Bucherellare con una forchetta e sistemare a cuocere in forno a 200 gradi, per una mezz'oretta.

 

Ti è piaciuta la ricetta?