Come preparare i ghiaccioli alla frutta in casa

Quando si hanno dei bambini in casa e soprattutto in estate, è bello preparare da soli degli ottimi dolci e qualcosa di fresco per spezzare la sete.
Una delle ricette più facili da eseguire è quella dei ghiaccioli che potete preparare in numerose varianti, compresa quella con il più comune succo di frutta.

Gli strumenti

- qualche ciotola in cui mettere del succo
- una spatola
- un misurino
- un pestello e un mortaio, o un frullatore
- delle formine per ghiaccioli, comprensive di stecco
- delle formine per cubetti di ghiaccio (stelline, mezze lune, ecc.)
- un limone
- un'arancia
- un pompelmo rosa
- delle fragole
- dello zucchero
- del succo di frutta confezionato a piacere
- della panna fresca da montare
Tempo di preparazione: mezz'ora per preparare tutti gli ingredienti, e qualche ora per il congelamento.
A seconda del tipo di frutta, il ghiacciolo è pronto in più o meno tempo.
Quello preparato con il succo di frutta confezionato, più denso, ghiaccia in una nottata, mentre per gli altri basteranno solo poche ore.
Difficoltà e spesa: minime.

Consigli e trucchi

Qualunque gusto decidiate di preparare con gli agrumi, seguite sempre questo schema:
una dose di succo, una dose di zucchero, mezzo limone e due dosi di acqua.
Nel caso in cui vogliate preparare dei ghiaccioli al limone, ricordatevi di mettere invece una dose e mezza di zucchero, per evitare che il ghiacciolo sia troppo aspro.
Preparate i diversi succhi di frutta, e mischiateli nelle ciotole con l’acqua e la giusta quantità di zucchero, aggiungendo sempre mezzo limone.
Nel caso delle fragole, pestatele semplicemente in un mortaio, e aggiungete gli altri ingredienti.
Girateli, amalgamando il tutto, e versateli nelle vaschette per i ghiaccioli, oppure nelle varie formine.
Nel caso del succo di frutta, versatelo già freddo direttamente nelle forme da gelato.
A questo punto potete mettere il tutto nel congelatore.
Quando il gelato sarà pronto, servitelo, accompagnando le formine più piccole con della panna che avrete montato al momento.
Questi ghiaccioli possono essere preparati con qualunque tipo di frutta, dosandola sempre con le stesse quantità di zucchero, acqua e limone. Potete preparare, ad esempio, un ACE, mischiando arancia, carota e limone.
Oppure potete mischiare i diversi tipi di frutta, secondo le combinazioni che preferite. In questo caso, i tentativi non saranno mai troppi. Uno dei miei gelati preferiti è quello al mango e alla pera.

Ghiaccioli al mango e alla pera


Ingredienti:
- un mango
- una pera
- mezzo limone
- una tazzina da caffè di zucchero
- due tazzine di acqua
- una tazzina di panna di soia montata
Preparazione
Con un frullatore, lavorate il mango e la pera dopo averli privati delle bucce e dei noccioli.
Mischiate tutti gli ingredienti, lasciando la panna di soia per ultima.
Versateli nelle formine e poneteli a congelare.
Anche in questo caso, occorrerà una nottata perché i ghiaccioli siano pronti, ma vi assicuro che ne sarà valsa la pena!

Ti è piaciuta la ricetta?