Come preparare 3 antipasti di Natale

Si avvicina la festa più attesa dell'anno, il Natale. Oltre ai regali, gli auguri e le vacanze c'è chi aspetta con ansia la cena della Vigilia e il pranzo del giorno di Natale, per gustare deliziosi piatti e manicaretti preparati appositamente in vista delle feste. Di seguito alcune idee per realizzare tre antipasti sfiziosi e gustosi.

Involtini di salmone ripieni alla mela verde

Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: facile
Dosi: 4 persone

Ingredienti:
- 300 g di filetto di salmone fresco
- 1 mela verde Granny Smith
- 1 avocado maturo
- 3 limoni
- 2 tuorli
- 2 dl di olio di semi
- 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
- 1 dl di panna fresca
- 4 rametti di aneto
- sale q. b.
- pepe nero macinato q. b.

Preparazione:
Eliminare le eventuali lische dal salmone utilizzando l'apposita pinzetta. Avvolgerlo in un foglio di pellicola per alimenti e metterlo per 30 minuti nel congelatore a rassodare.
Dopodiché, toglierlo dalla pellicola e tagliarlo a fette sottilissime.
Trasferire le fette di salmone in un piatto e irrorarle con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva.
Sbucciare l'avocado ed eliminare il nocciolo, lavare la mela e tagliarla a spicchi eliminando il torsolo.
Tagliare entrambi i frutti a cubetti piccolissimi, metterli in una ciotola e bagnarli con il succo di un limone per evitare che anneriscano. Preparare in una ciotola la maionese con i tuorli d'uovo, l'olio extravergine d'oliva rimasto e il succo dei limoni accuratamente filtrato.
Condire con sale e pepe e incorporare i dadini di frutta sgocciolati. Suddividere sulle fette di salmone il composto ottenuto, arrotolarle su se stesse per formare degli involtini e, infine, disporre questi ultimi in piatti individuali. Montare la panna e insaporirla con sale e pepe. Con un'apposita sac a poche distribuire un ciuffo di panna su ogni involtino, decorare con un rametto di aneto e servire.

Calamari al gratin

Tempo di preparazione: 55 minuti
Difficoltà: facile
Dosi: 4 persone

Ingredienti:
- 600 g di calamari
- 6 piccole zucchine
- 1 dl di vino bianco
- 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
- 2 spicchi d'aglio
- 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
- 1-2 cucchiai di prezzemolo tritato
- sale q. b.
- pepe nero macinato q. b.

Preparazione:
Pulire i calamari, lavarli, asciugarli e tagliare le sacche ad anelli. Ridurre i tentacoli a pezzetti. Pulire le zucchine, lavarle e tagliarle a julienne.
Fare dorare uno spicchio d'aglio in un tegame con l'olio, eliminare l'aglio ed unire i molluschi.
Sfumare con il vino, salare, pepare e cuocere per 15 minuti a fiamma bassa.
Aggiungere le zucchine, mescolare e cuocere per altri 5 minuti.
A fine cottura, distribuire il tutto nelle conchiglie di porcellana (o eventualmente in conchiglie di capasanta pulite).
Mescolare in una ciotola l'aglio rimasto, tritato finemente, con il parmigiano, il pangrattato e il prezzemolo. Cospargere il composto sulla preparazione e gratinare al forno a 200° per 5 minuti.

 

Vol-au-vent ripieni con gamberi e champignon

Tempo di preparazione: 50 minuti
Difficoltà: facile
Dosi: 4 persone

Ingredienti:
- 12 vol-au-vent già pronti
- 12 gamberi
- 12 funghi champignon
- mezza cipolla
- uno spicchio d'aglio
- uno scalogno
- 75 g di burro
- olio extravergine d'oliva q. b.
- 1 bicchiere di vino bianco
- 1 dl di brodo di pesce
- 1 uovo
- 250 ml di panna da cucina
- 2 cucchiai di polpa di pomodoro fresco
- un cucchiaio scarso di farina

Preparazione:
Lavare e pulire i gamberi privandoli della testa, del carpace, della coda e dell'intestino, tenendo da parte le teste. Pulire i funghi con un canovaccio umido, mondarli e tagliarli a fette sottili.
Tagliare la cipolla e lo scalogno e farli soffriggere con un cucchiaio d'olio extravergine e 50 g di burro.
Aggiungere le teste dei gamberi, sfumare con mezzo bicchiere di vino e aggiustare di sale e pepe.
Dopo aver fatto evaporare il vino, eliminare le teste e unire la farina e la polpa di pomodoro.
Unire, man mano che procede la cottura, il brodo di pesce e la panna e cuocere per 10 minuti.
A parte, scaldare 25 g di burro e unirvi i funghi tagliati a fette e i gamberi, salare, pepare, sfumare con il vino rimasto e cuocere per 10 minuti a fiamma moderata.
In una ciotola unire i due composti ottenuti e mescolare bene, quindi riempire i vol-au-vent e infornarli per 6 minuti a 200°. Sfornare e servire i vol-au-vent ben caldi.

 

Ti è piaciuta la ricetta?