Come fare le zucchine ripiene vegetariane

Con l'arrivo dell'estate, infatti, è possibile acquistare dal fruttivendolo o al supermercato le zucchine a prezzi molto bassi visto che si tratta di verdure di stagione e quindi perché non approfittarne? Le zucchine si prestano ad essere cucinate in moltissimi modi: lessate, al forno, fritte o ancora arrostite sulla brace, ripiene, ecc.
In particolare, le zucchine ripiene possono diventare un piatto squisito che può essere servito da solo (magari accompagnato a del formaggio) o come contorno ad una fetta di carne.
Per preparare delle zucchine ripiene ci serviranno: zucchine (calcolate all'incirca 100 - 150 g di zucchine a persona), formaggio (optate per il formaggio che vi piace di più, io vi consiglio dell'asiago oppure della caciotta), prezzemolo, uovo e pan grattato. Per quanto riguarda la scelta delle zucchine, se avete la possibilità scegliete delle zucchine di piccole dimensioni in quanto sono più facili da preparare e da servire.
A questo punto lavate le zucchine e con un coltello grattugiate un po' la buccia (le zucchine non vanno sbucciate!). Portate dell'acqua all'ebollizione e mettete le zucchine per circa 20 minuti.
Scolatele e lasciatele raffreddare. Nel frattempo, tagliate il formaggio a cubetti e mettetelo in una terrina abbastanza capiente a cui aggiungerete il prezzemolo tritato finemente e le uova (per rendere più leggere le zucchine ripiene potete sostituire le uova con del latte parzialmente scremato).
Prendete le zucchine che avete precedentemente bollito e tagliatele a metà. Aiutandovi con un coltello svuotate la parte centrale delle zucchine (per intenderci la polpa e i semi).
Alla fine le vostre zucchine dovrebbero assomigliare a delle "barchette". La polpa che avete tolto dalle zucchine aggiungetela al formaggio e alle uova nella terrina.
Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e aggiungete un pizzico di sale ed un pizzico di pepe (in base ai gusti potete aggiungere anche altre spezie come la menta o il basilico).
A questo punto prendete una teglia ed imburratela (in alternativa potete utilizzare della carta da forno), nel frattempo accendete il forno a 200 - 250 gradi.
Prendete le zucchine e riempitele con il composto che avete preparato nella terrina. Finita questa operazione, cospargete le zucchine con il pan grattato (se vi piace aggiungete anche del parmigiano reggiano) e mettetele nella teglia.
Lasciatele in forno per circa 10 minuti, mi raccomando di uscirle dal forno non appena il pan grattato diventa "dorato".
Il costo di questa ricetta è davvero esiguo e non supera i 5 euro. Inoltre, esistono tante varianti di questa ricetta che ne abbassano ulteriormente il costo.
Le zucchine sono un alimento che si presta benissimo ad essere abbinato con altri alimenti. Il consiglio è quello di lasciarvi guidare dalla fantasia e soprattutto dai gusti personali.

Ti è piaciuta la ricetta?