Come fare la torta di amaretti con il Bimby

Una Torta all'amaretto, da realizzare a gran velocità con il Bimby!
La torta all'amaretto è un dolce dal sapore particolare, apprezzato principalmente dagli appassionati estimatori che, al contrario di molti, trovano irresistibile il suo leggero retrogusto amarognolo.
La ricetta di questa torta è semplice e veloce, resa tale anche dallo strepitoso elettrodomestico bimby, che oltre a rendere rapida l'esecuzione, conferisce all'impasto una morbidezza unica.
Tra gli ingredienti, oltre ai biscotti amaretti, troviamo principalmente uova, zucchero, fecola, olio si semi, in poche parole tutte cose semplici e sane.
Non è una torta molto comune, ma forse proprio per questo può fare un figurone!
Qui di seguito trovate la ricetta.
Torta di amaretti bimby
Ingredienti:
200 gr di zucchero semolato
200 gr di fecola
30 gr di farina
4 uova intere
150 gr di biscotti amaretti
Mezzo bicchiere scarso di olio di semi di arachide
Una bustina di vaniglia in polvere
Una bustina di lievito in polvere per dolci
Un pizzico di sale
Preparazione:
Per prima cosa bisogna tritare i biscotti amaretti, vanno messi nel boccale del bimby e poi sbriciolati finemente a una velocità 3, per una decina di secondi.
Togliere il composto dal bimby e lasciare da parte, poichè servirà più tardi per il completamento della ricetta.
Mettere nel boccale le uova e lo zucchero, mescolare un paio di secondi a velocità 3 e poi unire anche l'olio di arachide e il pizzico di sale.
Incorporare alla fecola la farina e la vaniglia in polvere, lasciando da parte il lievito.
Unire al composto di uova, zucchero e olio appena preparato.
Fare impastare per un minuto a velocità 3.
A questo punto non resta che aggiungere il lievito in polvere e gli amaretti triturati finemente messi precedentemente da parte. Stavolta bisogna fare andare il bimby alla velocità 4 per dieci secondi.
Con un tempo brevissimo, siamo già quasi alla fine della ricetta, non resta che imburrare e infarinare una tortiera apribile e antiaderente, di circa 24 cm di diametro.
Per un risultato ancora migliore, si può sistemare sul fondo della carta forno, ritagliata della stessa misura della teglia.
Versare l'impasto, livellare bene la superficie.
Mettere in forno preriscaldato e lasciare cuocere per circa 40 minuti a 180°.
Passato questo tempo, aumentare un po' la temperatura portandola a 200° e terminare la cottura per altri 10 minuti.
Quando il dolce è freddo, togliere delicatamente dalla tortiera, sistemare su un largo piatto da portata e cospargere la superficie di zucchero a velo vanigliato.
Per dare un tocco in più, sbriciolare sulla sommità del dolce qualche biscotto amaretto.

Ti è piaciuta la ricetta?