Come fare la torta caprese

La torta caprese è un dolce di origine napoletana, in particolare proveniente dall'isola di Capri, la cui base è costituita principalmente da mandorle e cioccolato.
Di questo dolce esistono svariate ricette, simili tra di loro, ma bisogna tener conto che nell'originale torta caprese non va messa farina e nemmeno il lievito. Infatti la caratteristica di questa torta è che la parte solida di base è rappresentata dalle mandorle (che conferisce al dolce una grande morbidezza ed una leggera umidità), quindi si rende adatta anche a coloro che hanno problemi di intolleranze a questi ingredienti e per chi soffre di celiachia!

Ingredienti per 6 persone

- 150 g di zucchero
- 4 uova
- 220 g di cioccolato fondente
- 250 g di mandorle spellate
- 200 g di burro.

Preparazione


Per preparare la torta caprese bisogna seguire dei passaggi semplici.
Innanzitutto si parte prendendo le mandorle spellate e facendole tostare (su padella o su forno a circa 200°), per poi metterle da parte a raffreddare.
Successivamente, le mandorle vanno tritate con l'utilizzo di un mixer o di un robot da cucina, fino ad ottenere dei pezzettini non troppo fini. Contemporaneamente, a parte, si prende il cioccolato fondente, lo si spezzetta e lo si mette a sciogliere a bagnomaria mescolando bene e lasciandolo andare fino a che non si otterrà un fluido liscio e omogeneo.
Mentre il cioccolato viene lasciato a parte nella sua pentolina a raffreddarsi leggermente, si prendono il burro ammorbidito fuori frigo, i tuorli delle uova e 100 grammi di zucchero, si mettono in una ciotola e si passa la frusta elettrica in modo da ottenere un composto il più omogeneo possibile a cui andrà aggiunto subito dopo il cioccolato che si è fuso nella fase precedente.
Unire poi gli ultimi ingredienti rimasti: le mandorle tritate e gli albumi rimasti che vanno montati a neve ben ferma insieme allo zucchero rimasto, che vanno uniti all'impasto aiutandosi con un cucchiaio di legno, girando dal basso verso l'alto (questo per far sì che si amalgamino bene senza smontarsi!).
A questo punto la torta è quasi pronta, l'impasto va versato in una tortiera o contenitore da forno imburrato ed infarinato e la cottura va effettuata in un forno già preriscaldato a 180° circa per 60 minuti.
Una volta che il dolce sarò pronto, l'ultimo tocco finale indispensabile è quello di una generosa spolverata di zucchero a velo (dopo averla lasciata freddare per far sì che lo zucchero non glassi) ed eventualmente della creazione della scritta "caprese" sulla torta, con una glassa o con uno stencil che impedirà allo zucchero a velo di depositarsi sui punti in cui vogliamo creare la scritta.

Ti è piaciuta la ricetta?

st