Come fare la peperonata

Il peperone è un ortaggio molto versatile in cucina, amato per il sapore caratteristico, ma anche perchè apporta preziosi nutrienti.
Forse non tutti sanno che contiene una dose molto alta di vitamina C, purtroppo con la cottura si perde questo vantaggio salutare, ecco perché ogni tanto è bene trovargli posto in un buon piatto d'insalata mista.
Per fortuna, i peperoni hanno anche altro sul fronte del benessere, sono ricchi di fibra vegetale, di potassio e di carotene. Hanno proprietà diuretiche e grazie alle citate fibre inducono rapidamente un senso di sazietà, rivelandosi utili in occasione di diete a basso regime calorico.
Certo, i peperoni non sono sempre così leggeri, molto dipende dal modo in cui si cucinano, ma sono così buoni e si combinano alla grande con alcuni ingredienti come olio, cipolla e pomodori, che è quasi impossibile non lasciarsi tentare da ricette classiche e sostanziose.
Una di queste è senza dubbio la peperonata, un piatto che ha radici antiche e ha passato indenne mode, abitudini e rinnovamenti culinari, tanto da trovare ancora largo spazio sulla tavola di molti italiani.
Al momento dell'acquisto è bene scegliere peperoni turgidi, senza ammaccature, con il picciolo verde e sodo.
La semplicità della preparazione è una delle cose che contraddistingue la peperonata.
Lo dimostra anche la ricetta che segue.

Ingredienti:
- 2 peperoni gialli
- 2 peperoni verdi
- 2 peperoni rossi
- Uno spicchio d'aglio
- 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
- Una cipolla e mezza
- 6 pomodori rossi maturi
- Sale e pepe
- 6 fette di pane abbrustolito

Esecuzione:
- Lavare i peperoni, eliminare il picciolo e poi tagliarli a fette di grandezza media.
La parte con i semi va buttata via perché renderebbe molto pesante la peperonata.
- In un contenitore spezzettare i pomodori, dopo averli privati dei semi e possibilmente anche della pelle con una preventiva e rapida scottata in acqua bollente.
Lasciare da parte questi due ingredienti, serviranno per il completamento della ricetta.
- Nel frattempo, mettere l'olio extravergine d'oliva in una capiente padella, farvi imbiondire lo spicchio d'aglio per pochi minuti.
- Unire la cipolla tritata grossolanamente e dopo pochi secondi aggiungere i peperoni tagliati in precedenza.
Dare una bella mescolata e fare cuocere per un paio di minuti, aggiungendo se necessario, un goccio d'acqua.
- Incorporare anche i pomodori spezzettati, salare, pepare e fare cuocere per dieci minuti. Dopodiché eliminare l'aglio e terminare la cottura per un'altra decina di minuti.
- Versare nel piatto da portata e servire in tavola accompagnato dalle fette di pane abbrustolito.

Ti è piaciuta la ricetta?