Come fare la crema di cioccolato e castagne

La crema di cioccolato e castagne è la variante tipicamente autunnale della classica mousse al cioccolato, apprezzata invece in tutte le stagioni dell'anno.
Preparata con cioccolata extra fondente e abbinata a castagne o marroni, rappresenta un assoluto piacere per il palato.
Inoltre la sua semplice preparazione e la consistenza omogenea le consentono di essere facilmente servita ed allestita anche in ciotoline monoporzione, oppure di trasformarsi in una soffice torta cremosa e spumosa, magari da decorare con fresca panna montata.
Molto importante è decidere preventivamente se consumare le uova crude oppure no: in tal caso il suggerimento sarebbe quello di prevedere, per l'impasto, un rapido passaggio a calore in forno.

Ingredienti per 4-6 porzioni

- 200 g di cioccolato fondente extra (max 70%)
- 4 tuorli d'uovo
- 70 g di zucchero a velo
- 1 confezione da 250 ml di panna fresca
- 1 tazza grande di castagne lessate
- 1 stecca di vaniglia
- 3 cucchiai grandi zucchero semolato
- mezzo bicchierino di rum

Preparazione

Lessare le castagne in acqua non troppo bollente o al vapore, eliminando poi accuratamente la buccia ed il leggero strato di pelle, facendo in modo di mantenerle integre.
In un pentolino già tiepido mettere i 3 cucchiai di zucchero ed 1 tazza di acqua, mescolando per sciogliere lo zucchero.
Quando lo zucchero sarà sciolto, unire le castagne amalgamando il tutto delicatamente, fino a che l'acqua non si sia completamente asciugata. A questo punto unire il rum e farlo sfumare, quindi togliere il pentolino dal fuoco.
Frantumare il cioccolato in un altro pentolino e farlo sciogliere lentamente a bagnomaria.
Nel frattempo sbattere i tuorli in una ciotola capiente con lo zucchero a velo, conservandone almeno un cucchiaio, e lavorare il composto fino a che non si presenti bianco e spumoso. Poi aggiungere il cioccolato fuso, miscelando e mescolando velocemente con l'ausilio dello sbattitore.
In un altro pentolino scaldare mezzo bicchiere di panna con una punta di vaniglia, portandola ad ebollizione prima di toglierla dal fuoco. Quindi eliminare la vaniglia ed unire il composto di cioccolato e castagne, continuando a mescolare per evitare che le uova si cuociano anche minimamente.
Montare a neve ferma la rimanente panna e aggiungere il cucchiaio di zucchero a velo rimasto, finendo poi di montare il tutto.
Incorporare la panna montata al composto, delicatamente servendosi di una spatola o di un cucchiaio di legno, mescolando costantemente dal basso verso l’alto.
Disporre qualche pezzo di castagna avanzato all'interno delle singole ciotoline e versarci sopra la crema realizzata.
Coprire il composto e lasciar riposare in frigorifero per alcune ore, prima di consumarlo non troppo freddo.
Servire quindi decorando con piccoli fiocchi di panna fresca montata ed alcune scagliette di cioccolato fondente.

Ti è piaciuta la ricetta?