Come fare la conserva di pomodoro in casa

L'estate è la stagione più indicata per creare gustosissime conserve di pomodoro, poiché il sole ed il caldo aiutano a velocizzare il procedimento di asciugatura.
Per fare le conserve di pomodoro in casa occorre solamente un po' di tempo e pazienza.

Utensili necessari

- 1 pentola capiente dai bordi alti
- 2 forchette
- 1 mestolo forato
- 1 tagliere
- 1 coltello
- 1 passa verdure
- barattoli sterilizzati
Inoltre è consigliabile allestire un tavolo sul balcone o comunque in un posto molto soleggiato, dove andranno messi a scolare i pomodori.

Procedimento

Lavate accuratamente i pomodori. Nel frattempo portate ad ebollizione l'acqua nella pentola. Tuffate i pomodori e fate cuocere a fuoco medio per almeno 15 minuti.
Per ottenere un ottima conserva è fondamentale capire quando estrarre i pomodori, che non dovranno essere né troppo duri, ne troppo molli. Preferite quindi estrarli non appena si inizia a rompere la buccia.
A questo punto prendete uno ad uno i pomodori e tagliateli a metà. Con l'aiuto di due forchette rompete per bene la buccia e fate colare l'acqua di vegetazione dei pomodori.
Meno acqua si troverà all'interno dei pomodori, più sarà gustosa la conserva. Fate riposare i pomodori al sole e rimestateli di tanto in tanto, girandoli da un lato all'altro. Fate riposare i pomodori per almeno 4 ore sotto il sole.
Una volta trascorso questo tempo, potete iniziare a passare i pomodori. Con l'aiuto di un passa verdure manuale, inserite i pomodori e passateli, facendo colare la polpa in una capiente ciotola. Gli scarti lasciati dentro al passa verdure andranno messi di lato per poi ripassarli nuovamente.
Molte volte la polpa aderisce saldamente alla buccia, e la si può estrarre solo con un secondo passaggio.
Passate quindi la polpa per almeno 2 volte e procedete infine con l'inserimento nei vasetti. Volendo, potete aggiungere una o due foglie di basilico in ogni contenitore. La polpa di pomodoro va inserita nei contenitori che verranno chiusi con il loro tappo.
Preparate la stessa pentola che avete utilizzato per la cottura dei pomodori, lavandola accuratamente e riempiendola d'acqua. Immergete uno ad uno i contenitori e fateli bollire per almeno 30 minuti.
In questo modo otterrete un'ottima sterilizzazione dei barattoli ed una conservazione più duratura della conserva di pomodoro.
Se avete la possibilità di far bollire più di un barattolo contemporaneamente, allora è consigliabile disporre ciascun barattolo in un canovaccio da cucina, in modo tale da evitare pericolosi urti tra di loro che possono portare alla rottura dei barattoli.
Togliete i barattoli dall'acqua, asciugateli e conservateli in un posto buio ed asciutto.
La conserva di pomodoro si potrà iniziare a gustare entro pochi giorni e grazie alla sterilizzazione di 30 minuti, può essere conservata per 12 mesi.
Preparate degli adesivi da porre su ciascun barattolo indicando la data di produzione della conserva.

Ti è piaciuta la ricetta?